INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Provider crediti formativi Ecm

Un serio sviluppo dell’attività sanitaria nelle sue diverse sfaccettature non può prescindere da un’efficace funzione di formazione ed aggiornamento di tutto il personale, anche per i nuovi oneri prevenzionali, curativi e riabilitativi all’Istituto demandati. 
I rinnovati obblighi di acquisizione dei crediti formativi - Educazione continua in medicina (Ecm) - (Legge 6 dicembre 2011 n. 201, Disposizioni urgenti per la crescita, l’equità e il consolidamento dei conti pubblici) confortano la scelta dell’Inail di effettuare una costante e continua azione formativa impegnandolo ad una più incisiva azione. 

In tale ottica è stato acquisito da parte dell’Istituto il ruolo di Provider Ecm, per la rilevanza, l’economicità ed il ritorno in autorevolezza che ne deriva.
Tale ruolo consente altresì all’Inail di promuovere ed estendere a soggetti esterni la consolidata azione formativa in ambito sanitario, diffondendo in tal modo la propria cultura prevenzionale ed assicurativo-sociale. 
L’efficace e consolidata esperienza di formazione/aggiornamento per medici (dirigenti e specialisti ambulatoriali), infermieri, tecnici di radiologia, fisioterapisti e tecnici ortopedici consente di realizzare i programmi formativi, facendo ricorso prevalentemente alle risorse interne.

I corsi, residenziali o Fad (formazione a distanza) o “blended”, locali o nazionali, riguardano argomenti attinenti le attività di interesse istituzionale, nell’ottica di sviluppo e miglioramento della specificità dell’Ente e nel rispetto dei criteri di economicità. Tutte le attività rispettano i principi di efficacia ed efficienza; si avvalgono delle professionalità centrali e territoriali, in stretto interazione con formatori professionali, a garanzia della qualità complessiva dei programmi.

Ultimo aggiornamento: 09/05/2013