Impostazioni cookie

Ti trovi in:

Rivista infortuni

Previdenza sociale e tutela antinfortunistica, l'anima della rivista.

Dal primo fascicolo, pubblicato nel mese di gennaio 1914 con il titolo di "Bollettino", la "Rivista degli infortuni e delle malattie professionali", registrata presso il Tribunale di Roma con aut. n. 2144/1951, ha continuato a ricoprire un importante ruolo nella promozione del dibattito scientifico sui temi del diritto della previdenza sociale e in particolare sulla tutela antinfortunistica.

La rivista è stata caratterizzata, fra l'altro, dalla capacità di innovarsi adattandosi alle esigenze derivanti dalla evoluzione della assicurazione infortuni, e arrivando a modificare più volte, nel corso degli anni, sia la testata che la struttura interna delle rubriche.

L’accesso online ai contenuti completi è libero fino all’annata 2021.
Per i fascicoli delle annate 2021, 2022 e 2023, i possessori della copia cartacea possono accedere ai contenuti online tramite l’utilizzo della password inserita nell'ultima pagina.

Direzione, Redazione e Amministrazione


Indirizzo

P.le Giulio Pastore, 6 - 00144 Roma


Telefono

06.54872079


Email

rivista@inail.it


Pec

rivista@postacert.inail.it