Impostazioni cookie

Ti trovi in:

Programma Operativo Nazionale (PON) Governance 2014-2020

Il Programma Operativo Nazionale (PON) Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 si innesta nel quadro del più ampio processo di riforma della pubblica amministrazione e di rafforzamento della capacità amministrativa della stessa, focalizzando l’attenzione su alcune priorità strategiche inerenti i processi amministrativi ed operativi delle pubbliche amministrazioni:

  • digitalizzazione e semplificazione
  • efficientamento della gestione del personale della pubblica amministrazione
  • trasparenza e sviluppo dell’Open Government

L’Istituto attraverso il progetto “Qualificazione dell’Inail come Polo Strategico Nazionale”, ripercorre le attività delineate nel “Piano strategico per l’IT 2014-2016” e proseguite in continuità con il “Piano triennale IT 2017-2019” che hanno permesso una profonda trasformazione dell’Istituto, rendendo più efficiente il modello organizzativo e operativo consentendo ad Inail di anticipare il cambiamento del contesto tecnologico della P.A.

A partire dal 2014, l’Inail, ha intrapreso un percorso evolutivo volto alla razionalizzazione dell’infrastruttura e alla standardizzazione dei processi creando i presupposti per la candidatura a Polo Strategico Nazionale (PSN) e per l’erogazione di servizi in modalità “as a service” ad altre amministrazioni.

Tale percorso è stato supportato attraverso lo strumento della Commissione europea “Programma Operativo Nazionale Governance e Capacità Istituzionale” che – nel ciclo di programmazione 2014-2020 – prevede il finanziamento dei progetti coerenti con obiettivi della strategia dell’Unione per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva, attraverso interventi di:

  • rafforzamento della capacità amministrativa e istituzionale;
  • modernizzazione della pubblica amministrazione;
  • miglioramento della governance.

In virtù di questa opportunità di finanziamento e valutando la coerenza di obiettivi interni e quelli previsti dal P0N Governance, l’Inail ha presentato il 26 giugno 2018 la propria candidatura per l’accesso al finanziamento e il 25 settembre 2018 è stata firmata la convenzione tra la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per la Funzione Pubblica e l’Inail con la relativa attribuzione del codice unico del progetto a seguito del quale sono iniziate le attività di rendicontazione delle spese sostenute.

Il progetto proposto per il finanziamento ha, quindi, l’obiettivo di implementare modelli e processi strutturati e standardizzati per gestire l’erogazione di servizi digitali, tale da rendere più efficienti anche i processi operativi.

ALLEGATI e TI POTREBBE INTERESSARE

TI POTREBBE INTERESSARE