Impostazioni cookie

Ti trovi in:

Relazioni internazionali

Collaborazioni Inail con organismi internazionali.

L’Inail attribuisce un valore strategico all’attività di relazioni internazionali e individua nella dimensione europea ed extraeuropea un indispensabile strumento di arricchimento attraverso cui confrontare metodi, innovazioni e buone pratiche e creare un’ampia rete di cooperazione con partner europei e internazionali. Tale attività è diventata tanto più essenziale nell’attuale scenario socio-economico, contrassegnato da profondi processi evolutivi nei sistemi di sicurezza sociale europei, indissolubilmente legati alle dinamiche della globalizzazione e della sovranazionalità, che richiedono una presenza qualificata e proattiva nei più importanti contesti di riferimento.

In coerenza con questa linea di azione, l’Inail dedica un forte impegno in ambito internazionale, testimoniato da un’attività di promozione e consolidamento della rete di contatti che si realizza attraverso:

  • la partecipazione strategico-istituzionale alle attività di importanti associazioni internazionali quali l’Associazione Internazionale di Sicurezza Sociale (ISSA) e il Forum Europeo dell’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro e le Malattie Professionali (Forum Europeo);
  • la presenza in organismi europei e internazionali di prevenzione, di ricerca e di normazione;
  • la collaborazione a progetti;
  • l’organizzazione e la partecipazione a convegni ed eventi internazionali, che costituiscono un funzionale strumento di crescita e di aggiornamento professionale per la Tecnostruttura;
  • l’accoglienza di delegazioni straniere e lo sviluppo dei rapporti bilaterali e multilaterali con Enti omologhi;
  • il networking, con la partecipazione attiva di esperti a reti specialistiche nel campo dell’assicurazione infortuni, della  salute e della sicurezza sul lavoro, della riabilitazione e delle ricerca.

L’obiettivo condiviso è facilitare lo scambio di modelli operativi e buone pratiche con Istituti e Organizzazioni internazionali in materia di prevenzione, riabilitazione e reinserimento, indennizzo  e ricerca, per contribuire alla promozione della sicurezza sociale e partecipare alla realizzazione di azioni e progetti di interesse istituzionale.

TI POTREBBE INTERESSARE

TI POTREBBE INTERESSARE