INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Cultura della salute e della sicurezza

Promuovere la salute e la sicurezza negli ambienti di vita e di lavoro significa attivare misure adeguate e azioni positive che permettano al cittadino di acquisire comportamenti sani e sicuri in tutti gli ambienti di vita e di lavoro.

Questa sezione ha finalità di studio e ricerca volte a migliorare la sicurezza negli ambienti di vita e di lavoro in termini di prevenzione degli infortuni e tutela della salute dei cittadini, nonché di promozione di iniziative volte alla diffusione della cultura della sicurezza nei soggetti esposti a infortuni e malattie correlate ai rischi presenti negli ambienti lavorativi, domestici e di vita in generale: la sezione fornisce strumenti per una corretta informazione e formazione finalizzata alla tutela della salute e della integrità fisica delle persone e alla riduzione del danno al singolo e alla collettività.

Una parte della sezione è dedicata alle scuole e quindi alle nuove generazioni: promuovere la cultura della prevenzione dei rischi fin dall’età scolare è la strategia più efficace per garantire la salute e la sicurezza negli ambienti di vita e sul lavoro. La scuola rappresenta il punto di forza e di svolta da cui partire, in quanto luogo privilegiato per qualsiasi attività educativa e formativa, anche in materia di salute e sicurezza.

Le attuali indicazioni normative in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro rimarcano l’importanza di sensibilizzare i futuri lavoratori alla prevenzione negli ambienti di vita (scuola, casa, strada, territorio) e sul lavoro, per consentire l’acquisizione e lo sviluppo di stili di vita sani e sicuri.

A tale scopo, la sezione raccoglie materiale informativo/formativo, strumenti multimediali e materiale ludico-didattico, insieme a veri e propri pacchetti formativi su specifiche tematiche, rivolti agli educatori (docenti, genitori, collaboratori familiari, ecc.) e ai giovani per incrementare le competenze in materia di salute e sicurezza negli ambienti di vita e di lavoro attraverso differenti modalità di comunicazione.

Ultimo aggiornamento: 09/05/2016