INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Umbria

Immagine territorio umbria

Portafoglio gestionale
Nel 2020 sono risultate attive 56.681 posizioni assicurative territoriali relative alla gestione industria e servizi, pari all'1,50% delle posizioni assicurative censite dall'Inail a livello nazionale. L'ammontare dei premi accertati è stato di 93,7 milioni di euro. Le rendite gestite nel corso dell’anno nella regione sono state 21.140, di cui 406 di nuova costituzione.

Andamento infortunistico
A livello regionale sono state registrate 8.003 denunce di infortunio, 2.609 in meno rispetto al 2019. Le denunce di infortunio con esito mortale sono state 13 (-6). Le denunce di malattia professionale protocollate sono state 1.778 (-515).


Direttore regionale: Alessandra Ligi


Fonte: Rapporto regionale annuale Umbria 2020

Posizioni assicurative territoriali (Pat)

Premi accertati (1)

Rendite gestite nel 2020

Rendite costituite nel 2020

Infortuni (2)

Malattie professionali (3)

Denunce

Casi accertati positivamente

Denunce  

Casi riconosciuti

56.681

93.746

21.140

406

8.003

5.787

1.778

591

(1) Importi in migliaia di euro - (2) Per anno di accadimento. Il dato è comprensivo delle comunicazioni degli infortuni che hanno comportato assenza dal lavoro di almeno un giorno - (3) Per anno di protocollo

Verifica impianti e attrezzature


Elenco soggetti abilitati nella regione per l'effettuazione delle verifiche

  • Elenco degli uffici Inail

    Unità operative territoriali di certificazione, verifica e ricerca
    Aggiornamento: 25 febbraio 2021 (.pdf - 268 kb)

Customer Satisfaction Umbria

Ultimo aggiornamento: 28/10/2021