INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Focal Point Italia

AE_sicurezza

L’Agenzia europea per la salute e la sicurezza sul lavoro è stata istituita nel 1996 come organo comunitario decentrato per far fronte alle questioni concernenti la salute e la sicurezza sul lavoro (Ssl). Ha sede a Bilbao ed è divenuta oggi il centro di eccellenza per la raccolta, l’analisi e il trasferimento di tutte le informazioni del settore in Europa e a livello internazionale.
Per la realizzazione del proprio programma di lavoro, l’Agenzia europea è supportata da una rete di Focal Point nazionali, il cui operato è disciplinato da un Accordo di Cooperazione annuale, firmato dal Rappresentante Legale di ciascun Focal Point.

L’Inail ricopre il ruolo di Focal Point per l’Italia, attraverso il coordinamento da parte della Direzione Centrale Prevenzione.

Ogni Focal Point è attivamente coinvolto in quattro aree chiave:

  • Networking: gestione di un network nazionale tripartito di supporto all’implementazione del programma dell’Agenzia a livello di Stato Membro;
  • Consultazione: invio di informazioni a livello nazionale sulle tematiche dei progetti inseriti nel programma di lavoro dell’Agenzia, nonché identificazione di esperti nazionali per i gruppi di lavoro europei e controllo linguistico dei prodotti informativi dell’Agenzia, in particolare del materiale promozionale delle campagne europee;
  • Campagne Europee: promozione delle campagne a livello nazionale ed organizzazione di eventi sul tema delle campagne; promozione e raccolta di buone pratiche.

Online Interactive Risk Assesment - OiRA
A seguito della sottoscrizione il 30 agosto 2013 del “Memorandum of Understanding” tra l’Agenzia europea per la salute e la sicurezza sul lavoro e il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, è stata formalizzata l’adesione dell’Italia al progetto OiRA ed a seguire è stato costituito un gruppo di lavoro tripartito composto da rappresentanti del settore istituzionale, delle organizzazioni sindacali dei lavoratori e dei datori di lavoro con l’obiettivo di adattare il software alle caratteristiche della legislazione italiana, fornendo, per le attività di ufficio delle piccole, medie e microimprese, uno strumento online di per la valutazione dei rischi, nonché per la predisposizione del relativo Documento (Dvr).

In risposta all'art. 29, comma 6-quater del d.lgs. 81/2008, con il quale si dispone l’individuazione di strumenti di supporto per la valutazione dei rischi, tra cui gli strumenti informatizzati secondo il prototipo OiRA, il tool realizzato è stato approvato dalla commissione consultiva permanente per la salute e sicurezza sul lavoro nell’ambito della seduta del 3 maggio 2018 ed è l’oggetto del decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali emanato in data 23 maggio 2018.

Allegati

Ultimo aggiornamento: 01/06/2018