INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Batteri, Schede informative - Supporto per la realizzazione del Manuale informativo: Il rischio biologico per i soccorritori non sanitari dell’emergenza

Nell'ambito del rischio biologico, accanto ai comuni rischi infettivi presenti in qualsiasi ambiente di vita e di lavoro che si configurano come rischio generico, alcune attivita lavorative possono esporre il personale addetto al rischio biologico specifico.

Immagine 		Batteri, Schede informative - Supporto per la realizzazione del Manuale informativo: Il rischio biologico per i soccorritori non sanitari dell’emergenza

In particolare, nel comparto lavorativo dei soccorritori "non sanitari" dell'emergenza quali Vigili del Fuoco, Polizia di Stato, Forze dell'Ordine, Protezione Civile, volontari, security guards, assistenti di volo, equipaggi di treni e navi ecc., l'esposizione ad agenti biologici può essere legata all'ambiente dove il soccorritore presta la sua attività.


Prodotto: Volume
Edizioni Inail - Febbraio 2012

Gli altri quattro volumi della serie editoriale sono:

Ultimo aggiornamento: 07/10/2015


© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004