INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

“Con Inail, ricomincio dal mio lavoro”, l’edizione 2021 della campagna di comunicazione sul reinserimento professionale delle persone con disabilità da lavoro

L’iniziativa intende promuovere le misure previste dall’Istituto fornendo informazioni utili a lavoratori, datori di lavoro e associazioni di rappresentanza e di tutela del lavoro e della disabilità

Campagna reinserimento lavorativo 2021

Obiettivi
In un periodo reso complicato dalla pandemia da Covid-19, si è scelto di puntare sul concetto di “ripartenza”, prioritario per il Paese e determinante per le vittime di infortuni sul lavoro, che, grazie al sostegno dell’Inail, possono riprendere il proprio percorso professionale. Con un concept di tipo motivazionale, la campagna informa i lavoratori sulle misure di sostegno predisposte dall’Istituto per garantire il reinserimento professionale delle persone con disabilità da lavoro, attraverso la conservazione del posto di lavoro, nella stessa o diversa mansione, oppure una nuova occupazione. L’iniziativa si propone anche di evidenziare la convenienza dell’accesso a queste misure per i datori di lavoro, che possono procedere all’adeguamento degli ambienti e delle postazioni di lavoro o attivare processi di riqualificazione professionale, venendo incontro alle esigenze dei lavoratori infortunati e aumentandone allo stesso tempo la produttività.
 
 
Strategia di comunicazione
Basato sul social storytelling, il progetto creativo utilizza, con lo stile delle storie Instagram, le testimonianze di due vittime di infortunio sul lavoro, che hanno intrapreso un percorso di reinserimento: Ivana Giancamilli e Christian Casiraghi, entrambi assistiti Inail.
La loro presenza come testimonial nei visual rafforza l’efficacia delle loro testimonianze, veicolando in maniera immediata il messaggio di rinascita e mettendo in evidenza il ruolo che l’Inail svolge nel reinserimento professionale delle persone con disabilità da lavoro. Nei prodotti di campagna viene data anche voce ai datori di lavoro o ad altre figure aziendali, come anche a componenti delle equipe multidisciplinari Inail che hanno seguito i progetti di reinserimento, al fine di far cogliere i diversi profili di opportunità nell’attivazione dei progetti di reinserimento.

 
Target
Il target di riferimento è rappresentato dai lavoratori, i datori di lavoro, le parti sociali e le associazioni di riferimento.
 
Piano media
La pianificazione prevede spazi informativi su quotidiani nazionali, canali televisivi e radiofonici nazionali e locali, sulle piattaforme web e sui social network istituzionali, con sinergie con le attività giornalistiche dei media coinvolti. Sono stati realizzati due spot video e due spot radio di 30”. L’iniziativa comprende anche una parte narrativa più estesa attraverso prodotti editoriali audio e video di 60” e 120”, in cui le storie degli infortunati Inail destinatari dei progetti di reinserimento sono raccontati in maniera più approfondita, sia sui media mainstrean sia sui social media dell’Istituto. 
 
Periodo di diffusione
Circa un mese a partire dal 9 maggio 2021.

Ultimo aggiornamento: 10/05/2021


© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

Finanziamento del PON Governance 2014-2020 per la qualificazione dell'Inail come Polo Strategico Nazionale (PSN)