INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Registrazione

Come previsto dalla circolare n. 36 del 19 ottobre 2020, dal 1° dicembre 2020 gli istituti di patronato e di assistenza sociale, i consulenti del lavoro e i soggetti autorizzati ad accedere e operare in qualità di intermediari possono accedere ai servizi online esclusivamente attraverso il Sistema pubblico di identità digitale (Spid), la Carta d’identità elettronica (Cie) o la Carta nazionale dei servizi (Cns). Dal 28 febbraio 2021 non sono più rilasciate nuove credenziali Inail e dal 1° marzo 2021 le Amministrazioni in conto stato possono accedere ai servizi online esclusivamente attraverso Spid, Cie e Cns. Dal 1° ottobre 2021 tutti gli utenti devono accedere ai servizi online esclusivamente tramite Spid, Cie e Cns.

Per usufruire dei servizi telematici messi a disposizione dall'Istituto e accedere alla propria area riservata è necessario registrarsi al portale. Le seguenti tipologie di utenti possono portare a termine la registrazione seguendo le istruzioni riportate nelle rispettive pagine di riferimento.

img.registrazione_ditta Ditta

Aziende con obbligo assicurativo per gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali.

img.registrazione_intermediario Intermediario

Delegato ad effettuare gli adempimenti in materia di lavoro, previdenza e assistenza sociale.

img.registrazione_utente_generico Utente generico

Cittadini, aziende con contribuzione non gestita da Inail e Amministrazioni pubbliche non soggette all'assicurazione Inail.

img.registrazione_medico_competente Medico Competente

Incaricati dall’azienda all’invio dei dati di sorveglianza sanitaria e a tutti gli altri obblighi previsti dal decreto 81/2008.

img.registrazione_utente_con_credenziali_dispositive Utente con credenziali dispositive

Soggetti che intendono operare per conto di una ditta (legali rappresentanti/armatori, datori di lavoro/comandanti, delegati ai servizi, amministratori delle utenze digitali, consulenti per le attrezzature e gli impianti) e utenti infortunati, tecnopatici e titolari di rendita che intendono accedere ai propri dati.

img.medico_esterno Medico Esterno Presidio Ospedaliero

Soggetti abilitati al rilascio della certificazione medica di infortunio e malattia professionale.

img.area_ispettiva Area ispettiva organi di vigilanza

Soggetti appartenenti alle aree ispettive di vigilanza delle Amministrazioni Pubbliche.

img.pubblica_amministrazione_in_gestione_conto_stato Pubblica amministrazione in gestione conto stato

Utenti della P.A. abilitati all’accesso ai servizi telematici di denuncia di infortunio, malattia professionale e silicosi e asbestosi.

 

Informativa sulla privacy e sul trattamento dei dati personali
Ai sensi dell'art. 13 e ss. del Regolamento UE 2016/679 i dati personali forniti sono raccolti in conformità alle previsioni di legge. Il trattamento è necessario per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all'esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento, ai sensi dell’art. 6, co. 1, lett. e) del Regolamento UE.
Il trattamento dei dati è effettuato con l'ausilio di mezzi elettronici e/o modalità volte ad assicurare la protezione dei dati, idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza. Il titolare del trattamento dei dati personali è Inail con sede legale in Roma, via IV Novembre 144, posta elettronica certificata: notifiche_comunicazioni@postacert.inail.it. Il Responsabile della protezione dei dati è l'avv. Roberto Di Tucci, posta elettronica: responsabileprotezionedati@inail.it e responsabileprotezionedati@postacert.inail.it.
In relazione al trattamento dei dati raccolti, il soggetto interessato potrà esercitare i diritti previsti dagli artt. da 15 a 22 del Regolamento UE 2016/679 inoltrando la richiesta al titolare del trattamento dei dati o al Responsabile della protezione dei dati.
Per maggiori informazioni consultare la pagina della privacy raggiungibile al seguente percorso: Istituto>Amministrazione trasparente>Altri contenuti>Dati ulteriori>Privacy.