INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

12/05/2020

Emergenza Covid-19, il Protocollo tra le parti sociali in due nuovi video

Online i filmati che mostrano come entrare in azienda e le regole di accesso dei fornitori esterni, nella fase di graduale riapertura delle attività produttive. Entrambi fanno parte del prodotto multimediale che illustra i contenuti del documento per la prevenzione nei luoghi di lavoro in quattordici brevi capitoli

Protocollo tra le parti sociali
ROMA – Modalità di ingresso in azienda e istruzioni per l’accesso dei fornitori esterni, sono i temi affrontati nei due nuovi video da oggi online sul portale Inail. Entrambi fanno parte della serie di 14 brevi filmati che illustrano le indicazioni contenute nel “Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure
per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus negli ambienti di lavoro”, sottoscritto tra le parti sociali il l 14 marzo e integrato il 24 aprile scorso. Il documento contiene previsioni di carattere generale dirette a tutelare la salute e sicurezza dei lavoratori nello svolgimento delle attività produttive consentite dalle disposizioni governative.
 
Modalità di ingresso in azienda. Possibilità di misurare la temperatura corporea al personale prima dell’accesso ai luoghi di lavoro, cosa fare nel caso in cui il valore sia superiore ai 37,5°, indicazioni da seguire per i lavoratori già risultati positivi all’infezione da COVID-19 che devono rientrare in azienda. Queste alcune delle indicazioni contenute nel Protocollo e spiegate in modo semplice e schematico nel video. In cui si ricorda che nell’attuare le raccomandazioni legate al trattamento di dati personali, è sempre necessario attenersi alla tutela della privacy.
 
Accesso dei fornitori esterni. Nel terzo video sono, invece, chiarite le modalità di accesso dei fornitori esterni, che dovranno essere informati sui contenuti del Protocollo. Iniziata la fase 2, con la graduale riapertura delle attività produttive, anche loro dovranno attenersi alle indicazioni generiche previste per il personale, a quelle d’igiene e distanziamento sociale, e a quelle d’ingresso, transito e uscita dall’azienda per ridurre le occasioni di contatto con i lavoratori presenti in reparti o negli uffici. 

© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

Finanziamento del PON Governance 2014-2020 per la qualificazione dell'Inail come Polo Strategico Nazionale (PSN)