INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

07/11/2022

App Inail, disponibili le nuove funzioni per gestire in autonomia l’accesso nelle sedi

Prosegue l'evoluzione del canale mobile dell’Istituto a supporto dei cittadini. Con il servizio “InTempo” si può prenotare il posto in coda e fare il check-in dal proprio smartphone. A partire dal mese di novembre previsti altri cinque aggiornamenti

Immagine QR-code
ROMA – L’Inail è sempre più vicina alle esigenze dei suoi utenti: con le nuove funzioni dell’App lanciata nel 2021 per offrire supporto ai cittadini, a partire dal 7 novembre è possibile gestire l’accesso nelle sedi dell’Istituto direttamente dal proprio dispositivo mobile. Con il nuovo servizio “InTempo”, infatti, l’utente può prenotare il suo posto in coda da remoto ed eseguire il check-in nella sede Inail utilizzando il suo smartphone. Allo stesso tempo, l’Istituto può monitorare il flusso di ingressi e uscite del pubblico. Le nuove funzionalità dell’App si aggiungono alle aree di navigazione già attive, tra cui “Faq”, dove consultare l’elenco delle risposte alle domande più frequenti, e “Inail risponde”, attraverso la quale è possibile inviare richieste di supporto sull’utilizzo dei servizi online, che restano archiviate nella sezione “Le mie richieste”.  

Check-in automatico con il QR-code. Il processo di registrazione dell’utente all’arrivo nella sede Inail è automatizzato attraverso il QR-code. Inquadrando il codice con il proprio smartphone, è possibile, infatti, compiere in autonomia le operazioni di check-in e inserimento presso la coda allo sportello. Attraverso l’utilizzo dell’App, che trasmette direttamente al sistema i dati anagrafici, l’utente può scegliere il servizio di cui ha bisogno ed essere aggiunto in coda, o, se ha già prenotato, essere inserito secondo la priorità acquisita.

Ulteriori sviluppi e integrazioni. Oltre al servizio “InTempo”, il primo aggiornamento dell’App Inail prevede anche una serie di modifiche della funzionalità “Inail risponde”, con la possibilità di annullare o completare con nuove informazioni le richieste di supporto aperte, ma non ancora prese in carico, e l’integrazione del “Flusso di primo accesso”, per i nuovi utenti non ancora censiti sui sistemi Inail. È introdotta, infine, la funzione “Modifica anagrafica”, per la gestione dei dati già presenti nel profilo.

Le novità in programma. Nei prossimi mesi sono previsti altri cinque rilasci di nuovi servizi per il canale mobile. Il primo riguarda l’introduzione della “Chat con operatore”, disponibile dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 18.00, che si aggiunge alle “Faq” e a “Inail Risponde”. Contestualmente, viene introdotta anche una nuova sezione per visualizzare il documento di Certificazione unica, condividerlo o salvarlo in formato pdf. Il secondo aggiornamento riguarda, invece, lo “Sportello virtuale lavoratori”, attraverso il quale consultare le pratiche e i relativi pagamenti e provvedimenti, scaricabili sempre in formato pdf.

A disposizione degli utenti video 3D con esercizi di fisioterapia. Secondo la roadmap attuale, le tappe successive per l’implementazione dell’App riguardano l’introduzione dell’“Assistente virtuale” (Chatbot), che offre all’utente assistenza guidata, e l’integrazione dello “Sportello digitale”, attraverso il quale prenotare un consulto con un operatore Inail, sia presso una sede, sia in modalità remota, tramite Teams. Lo “Sportello digitale” sarà integrato con il sistema “InTempo”. L’ultimo aggiornamento, in fase di sviluppo in collaborazione con i medici del Centro protesi di Vigorso di Budrio, è dedicato, infine, agli utenti amputati, che potranno accedere a numerosi materiali utili al loro percorso di riabilitazione. Tra questi, video 3D con esercizi di fisioterapia eseguiti da un avatar e corredati da audio-descrizioni e sottotitoli, e un sistema di raccolta dei feedback post-esercizio, per esprimere la propria opinione.
 



© 2024 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

PNRR 2021-2026 - Next Generation EU (DL 77/2021) - Progetto "Digitalizzazione dell'INAIL"


POC Legalità 2014-2020 - Progetto "Antifrode e Internal Audit"


PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 - Progetto "Qualificazione dell'INAIL come Polo Strategico Nazionale (PSN)"

Impostazioni cookie