INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

20/05/2020

Emergenza Covid-19, Protocollo tra le parti sociali: i video su accesso dei dipendenti, eventi, formazione e riunioni in azienda

I filmati, pubblicati sul nostro portale, forniscono indicazioni utili per la fase di ripresa delle attività produttive. Una nuova parte del prodotto multimediale che illustra, in quattordici brevi capitoli, i contenuti del documento sottoscritto per la prevenzione nei luoghi di lavoro

Organizzazione del lavoro riunioni in azienda
ROMA – Due nuovi video, online da oggi sul nostro portale, mostrano le modalità di entrata e di uscita dei dipendenti dai luoghi di lavoro e come riorganizzare eventi interni, riunioni e formazione nella fase di ripresa delle attività produttive. Entrambi fanno parte della serie, composta da 14 brevi filmati, che illustra i contenuti del “Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure
per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus negli ambienti di lavoro”, sottoscritto tra le parti sociali il 14 marzo e integrato il 24 aprile scorso. Il documento contiene previsioni di carattere generale dirette a tutelare la salute e sicurezza dei lavoratori nello svolgimento delle attività produttive.
 
Entrata e uscita del personale dai luoghi di lavoro. Ingresso e uscita dai luoghi di lavoro sono due momenti in cui possono crearsi assembramenti e occasioni di contatto, come anche in zone comuni quali mensa e spogliatoi. Per questa ragione, il protocollo suggerisce di adottare orari scaglionati per variare accessi e uscite, e porte diversificate per l’ingresso e l’uscita. E ribadisce la necessità di garantire in questi punti la presenza di detergenti appositamente segnalati. 

 
Eventi, incontri e spostamenti interni. La formazione a distanza è consigliata, anche per i dipendenti in smart working, e sospesa quella in presenza, come tutti gli eventi interni all’azienda. Anche le riunioni in presenza non sono consentite e, in caso di necessità e urgenza, se non fosse possibile collegarsi a distanza, si invita a ridurre al minimo la partecipazione, osservando sempre le regole di igiene e di distanziamento sociale ormai note. Gli spostamenti all’interno dei luoghi di lavoro e dei locali dell’azienda sono limitati nel rispetto delle indicazioni fornite dal datore di lavoro.

© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

Finanziamento del PON Governance 2014-2020 per la qualificazione dell'Inail come Polo Strategico Nazionale (PSN)