INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

31/03/2017

Seminario “Gli incentivi economici Inail per le imprese: un’opportunità da non perdere!”

Con i bandi Isi 2016 e Isi Agricoltura 2016 l’Inail continua a sostenere le imprese che investono in sicurezza. Un seminario di approfondimento sul tema si svolgerà a Matera alla presenza del Presidente Civ Inail Francesco Rampi.

(.jpg - 42 kb)
Nell’ambito delle politiche di sostegno alle imprese per l’attuazione di una sicurezza sui luoghi di lavoro non solo a parole, anche quest’anno l’Inail ha rinnovato due strumenti per l’accesso del mondo produttivo agli incentivi finalizzati alla realizzazione di progetti di miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza sul lavoro.
 
Il bando ISI 2016. L’Inail mette a disposizione delle imprese, anche individuali, 244.507.756 euro di incentivi a fondo perduto, ripartiti su singoli avvisi regionali e assegnati fino a esaurimento, secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande. Il budget messo a disposizione della Basilicata è pari a 3.603.462 di euro.
 
È la settima edizione dell’intervento avviato dall’Inail a partire dal 2010, che ha visto l’Istituto stanziare un importo complessivo di circa 1,5 miliardi. Tra il 19 aprile e il 5 giugno 2017 le aziende interessate potranno inserire online i propri progetti. La principale novità è l’introduzione di un asse di finanziamento dedicato alle micro e piccole imprese che operano in alcuni settori del terziario. Il contributo in conto capitale è stato confermato pari al 65% dell’investimento previsto per ciascun progetto, al netto dell’Iva, fino a un massimo di 130mila euro (50mila euro nel caso dei progetti che rientrano nel nuovo asse di finanziamento per le micro e piccole imprese). Il contributo è cumulabile con i benefici derivanti da interventi pubblici di garanzia sul credito, come quelli gestiti dal Fondo di garanzia delle Pmi e da Ismea.
 
Il bando Isi Agricoltura 2016. Prorogati alle ore 18:00 del 28 Aprile 2017 i termini delle scadenze relative al bando Isi Agricoltura 2016, con il quale l’Inail mette a disposizione 45 milioni di euro a fondo perduto (alla Basilicata quasi 850.000 euro) per il sostegno al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nelle micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria.
 
Per approfondire adeguatamente l’argomento, la Direzione Inail per la Basilicata unitamente al Civ. Inail (Consiglio di Indirizzo e Vigilanza) e il C.R.C. Basilicata (Coordinamento dei Comitati Consultivi Provinciali Inail di Potenza e Matera) ha organizzato un seminario divulgativo a Matera per il giorno Martedì 04 Aprile 2017 (presso la Sala Conferenze della Camera di Commercio – Via Lucana, 82) con l'obiettivo di incontrare un’ampia platea di soggetti interessati e illustrare i bandi Isi 2016 per fornire tutte le indicazioni utili sull’iter istruttorio tecnico-amministrativo riguardante tali finanziamenti.
 
La manifestazione sarà aperta dal Prefetto di Matera mentre la conclusione dei lavori sarà affidata al Presidente del CIV Inail, dr. Francesco Rampi.

© 2022 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

Finanziamento del PON Governance 2014-2020 per la qualificazione dell'Inail come Polo Strategico Nazionale (PSN)
Impostazioni cookie