INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

03/05/2022

Adozione e attuazione efficace dei Modelli di organizzazione e gestione della salute e sicurezza sul lavoro (MOG-SSL): pubblicate le norme UNI 11856-1 e 11857-1

Realizzate con il contributo dell’Inail, nell’ambito della Commissione sicurezza UNI, le disposizioni rappresentano un altro importante tassello a supporto di quanto previsto dall’art. 51 del d.lgs. 81/2008 e smi

Immagine sicurezza sul lavoro
ROMA – Il 17 marzo scorso è stata pubblicata la norma UNI 11856-1 “Adozione ed efficace attuazione dei Modelli di Organizzazione e Gestione della salute e sicurezza sul lavoro (MOG-SSL) – Aziende monoutility e multiutility dei servizi pubblici locali – parte 1: Modalità di asseverazione da parte di Organismi paritetici”. La disposizione, realizzata nell’ambito della Commissione sicurezza UNI, con il contributo di rappresentanti dell’Inail, fornisce strumenti pratici per il processo di asseverazione dei Modelli organizzativi e gestionali, per i reati relativi alla salute e sicurezza sul lavoro, da parte degli organismi paritetici, costituiti dalle associazioni dei datori di lavoro e dei lavoratori più rappresentative a livello nazionale.

Linearità, oggettività, indipendenza e terzietà i principi cardine della norma. Scaturita dall’esperienza diretta maturata dalla Fondazione nazionale sicurezza Rubes Triva, organismo rappresentativo del settore, attraverso l’applicazione sul campo di una delle prime prassi di riferimento in materia (UNI PdR 22:2016), il documento definisce criteri, strumenti e metodologie necessarie per un’asseverazione qualificata e fondata su principi di linearità, oggettività, indipendenza e terzietà.

Pubblicata anche la norma UNI per l’asseverazione nelle società di servizi. A breve distanza, è stata pubblicata anche la norma UNI 11857-1, che si riferisce alle modalità di asseverazione dei Modelli nelle agenzie di viaggio, nei servizi di pulizia e disinfestazione, nelle società di formazione, consulenza, servizi al lavoro e nei servizi di investigazione privata e di informazione commerciale.

Uno strumento utile a riconoscere l’"efficacia esimente". Le norme forniscono uno strumento prezioso per il riconoscimento dell’“efficacia esimente” dalla responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, di cui al decreto legislativo n. 231 dell’8 giugno 2001 e all’art 30 del d.lgs 81/08. A ciò si aggiunge la recente modifica dell’articolo 51 del decreto 81, in virtù della quale gli organismi paritetici comunicano ogni anno all’Inl e all’Istituto i dati relativi al rilascio delle asseverazioni. L’obiettivo è quello di individuare criteri di priorità nella programmazione della vigilanza e criteri di premialità nella determinazione degli oneri assicurativi da parte dell’Inail. Questo è un passaggio fondamentale che rilancia l’asseverazione dei Modelli organizzativi e gestionali quale strumento utile alle aziende per facilitare i rapporti con l’autorità di vigilanza, promuovere la prevenzione e migliorare le condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.


© 2024 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

PNRR 2021-2026 - Next Generation EU (DL 77/2021) - Progetto "Digitalizzazione dell'INAIL"


POC Legalità 2014-2020 - Progetto "Antifrode e Internal Audit"


PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 - Progetto "Qualificazione dell'INAIL come Polo Strategico Nazionale (PSN)"

Impostazioni cookie