INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

27/07/2022

“MuvInail - Giochiamoci il futuro”, parte il 15 settembre a Roma il gioco a squadre per incentivare la mobilità sostenibile

In corrispondenza della Settimana europea dedicata a questi temi, l’Istituto lancia un’iniziativa per promuovere l’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto tra i dipendenti delle 14 Unità locali individuate dal Piano degli Spostamenti Casa-Lavoro (PSCL). Si partecipa utilizzando un’app fruibile sugli smartphone in dotazione

Immagine locandina
ROMA – L’Inail premia i dipendenti più eco-friendly: con una roadmap articolata in quattro fasi, parte il 15 settembre l’iniziativa “MuvInail - Giochiamoci il futuro”, finalizzata a promuovere la mobilità sostenibile. Al via, quindi, le competizioni amichevoli tra i dipendenti che accumuleranno punti durante tutti i loro spostamenti, non solo nel tragitto casa-lavoro, effettuati in bicicletta, in monopattino, a piedi, servendosi del trasporto pubblico e di mezzi diversi in modo integrato o condividendo veicoli. Il gioco a squadre è destinato al personale delle 14 Unità locali individuate dal Piano degli Spostamenti Casa-Lavoro (PSCL) dell’Istituto. Ai primi classificati e alle squadre vincitrici saranno assegnati premi sotto forma di voucher.

Il primo torneo nella capitale. La tabella di marcia dell’iniziativa prevede quattro fasi, tra cui la prima, sperimentale, in programma dal 15 settembre al 14 dicembre, che coinvolge le quattro Unità locali di Roma: Pastore, Ferruzzi/Gradi, Santuario Regina degli Apostoli e Dr-Nomentana (Direzione regionale Lazio). Sulla base dei risultati ottenuti si darà avvio alle fasi successive. I dati relativi a spostamenti, tipologie di mezzi utilizzati, distanze percorse e relativi tempi, vengono raccolti in forma totalmente anonima, nel pieno rispetto della normativa sulla privacy.

L’ultima sfida per premiare la squadra più virtuosa. La seconda fase della roadmap coinvolgerà, dal 15 dicembre al 14 marzo 2023, le cinque Unità locali del Sud Italia e Isole: Napoli-Nuova Poggioreale, Bari-Corso Trieste, Catanzaro-Via V. Veneto, Palermo-Del Fante e Cagliari-Sonnino e la vincente del torneo di Roma, mentre la terza (15 marzo – 14 giugno) interesserà Torino-Ferraris, Milano-Mazzini, Genova-D’Annunzio, Bologna-2 Agosto1980/Gramsci e Firenze-Porte Nuove, le cinque Unità locali del Nord Italia, e la vincente del torneo del Sud Italia. La quarta e ultima fase, in programma dal 15 giugno al 14 settembre, prevede, infine, un torneo a sei squadre tra le due migliori classificate nelle sfide precedenti che determinerà il team più virtuoso.

L’iniziativa si rivolge a circa 3mila dipendenti. Lo scorso 22 dicembre l’Inail ha approvato il Piano degli Spostamenti Casa-Lavoro (PSCL), con l’obiettivo di favorire il decongestionamento del traffico nelle aree urbane mediante la riduzione dell’uso dei mezzi di trasporto privati. Come prescritto dalla normativa vigente, il documento concerne l’analisi svolta su 14 sedi con più di 100 dipendenti ubicate in Comuni con oltre 50mila abitanti, che impiegano in totale 2.846 dipendenti, pari a circa un terzo del personale dell’Istituto.


© 2022 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

Finanziamento del PON Governance 2014-2020 per la qualificazione dell'Inail come Polo Strategico Nazionale (PSN)
Impostazioni cookie