INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

09/10/2018

Campagna europea per la salute e la sicurezza negli ambienti di lavoro in presenza di sostanze pericolose, gli appuntamenti in Liguria

L'iniziativa sarà promossa nel biennio 2018/2019 con un calendario articolato di eventi, seminari e un concorso che premierà le migliori buone pratiche sul tema. Numerosi gli appuntamenti in Liguria a cura delle sedi e della Direzione regionale

(.jpg - 58kb)
GENOVA - Sensibilizzare lavoratori, datori di lavoro e opinione pubblica sul corretto utilizzo delle sostanze pericolose negli ambienti di lavoro. È quanto si propone la campagna su “Salute e sicurezza negli ambienti di lavoro in presenza di sostanze pericolose”, promossa dall’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (Eu-Osha) di Bilbao per il 2018/2019 con la collaborazione delle istituzioni comunitarie e delle parti sociali europee. La campagna è coordinata nei singoli Paesi dai Focal Point nazionali, e per l’Italia dall'Inail.

Un ambito in cui sono numerosi i rischi di salute e sicurezza per i lavoratori. Le sostanze pericolose vengono utilizzate specie in agricoltura, nell’industria manifatturiera e in edilizia, dove i lavoratori sono esposti a liquidi o gas - compresi gli aerosol, i fumi e i vapori - che ne mettono a rischio salute e sicurezza. L’esposizione può avvenire per inalazione, assorbimento cutaneo o ingestione e può causare patologie respiratorie, danni agli organi interni, irritazioni e malattie della pelle, tumori. La presenza di sostanze pericolose negli ambienti di lavoro, inoltre, può mettere i lavoratori a rischio di incendi, esplosioni, intossicazione e soffocamento.

Gli appuntamenti in Liguria. La campagna sarà promossa nel biennio 2018/2019 con un calendario articolato di appuntamenti, iniziative pubbliche, seminari e un concorso che premierà le migliori buone pratiche sul tema. Numerosi sono gli appuntamenti in programma anche in Liguria a cura delle sedi e della Direzione regionale: a Genova il 18 ottobre si discuterà del rischio chimico a cui sono esposti gli operatori dei laboratori del Sistema nazionale di protezione ambientale (ISPRA) e delle Agenzie Ambientali, mentre  il 23 ottobre verrà riproposta la nona edizione del progetto “Più Sai meno rischi” con una doppia sessione di interventi. Eventi anche a Imperia e Savona, con la prima che Il 30 ottobre ospiterà un seminario dedicato alle sostanze pericolose in edilizia, mentre nello stesso giorno nella seconda si approfondiranno e illustreranno i rischi connessi all’esposizione degli agenti cancerogeni.

"La Settimana della salute e sicurezza è in Liguria un appuntamento consolidato - ha dichiarato il Direttore regionale Inail Liguria, Angela Razzino - che fa da cornice alle iniziative e ai programmi in tema di prevenzione, ricerca, reinserimento, offrendo il valore aggiunto di potenziare e ampliare la rete istituzionale e le partnership attive a livello territoriale".

© 2024 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

PNRR 2021-2026 - Next Generation EU (DL 77/2021) - Progetto "Digitalizzazione dell'INAIL"


POC Legalità 2014-2020 - Progetto "Antifrode e Internal Audit"


PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 - Progetto "Qualificazione dell'INAIL come Polo Strategico Nazionale (PSN)"

Impostazioni cookie