Impostazioni cookie

Ti trovi in:

08 luglio 2024

A Viggiano (Pz) la V edizione del progetto “Nessuno escluso”

Dedicata agli assicurati Inail vittime di infortuni gravi sul lavoro, l’iniziativa si è svolta presso la piscina comunale

A Viggiano (Pz) la V edizione del progetto “Nessuno escluso”

Close up of business woman hand using mouse with computer laptop for working in office.

VIGGIANO (Pz) - Da venerdì 5 a domenica 7 luglio la piscina comunale di Viggiano ha ospitato la V edizione del progetto “Nessuno escluso”, realizzato dall’Inail Basilicata in collaborazione con il Comitato italiano paralimpico e la Federazione italiana nuoto paralimpico regionale. Destinata agli infortunati vittime di infortuni gravi sul lavoro, la tre giorni ha coinvolto otto assistiti Inail con i loro accompagnatori che hanno avuto la possibilità di vivere momenti di intensa integrazione e di partecipazione sociale e relazionale.

Un’occasione di avviamento alla pratica sportiva. Al di là della promozione della disciplina natatoria paralimpica e della sensibilizzazione alle tematiche della disabilità, l’iniziativa ha raggiunto con successo anche l’obiettivo dell’avvio di cinque partecipanti all’attività sportiva del nuoto paralimpico.