Impostazioni cookie

Ti trovi in:

Pagamento premi e accessori: modifica tasso di interesse di rateazione e misura delle sanzioni civili

Dal 12 giugno 2024 sono modificati il tasso di interesse per le rateazioni dei debiti per premi assicurativi e accessori e la misura delle sanzioni civili.

Con circolare n. 13 dell'11 giugno 2024 si informa che la Banca centrale europea, con la decisione di politica monetaria del 6 giugno 2024, ha fissato al 4,25% il tasso di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali dell’Eurosistema.

Pertanto, i piani di ammortamento relativi a istanze di rateazione dei debiti per premi assicurativi e accessori, presentate dal 12 giugno 2024, sono determinati applicando il tasso di interesse pari al 10,25%. Per le rateazioni in corso restano validi i piani di ammortamento già determinati.

Le sanzioni civili ex articolo 116, comma 8, lettera a) e b) secondo periodo e comma 10 della legge 388/2000 sono determinate applicando un tasso in ragione d’anno pari al 9,75% a decorrere dal 12 giugno 2024.
Per maggiori informazioni consultare la circolare.

TI POTREBBE INTERESSARE

TI POTREBBE INTERESSARE