Impostazioni cookie

Ti trovi in:

Prevenzione sanitaria terziaria

L’Istituto si è evoluto nel tempo da soggetto erogatore di prestazioni assicurative a soggetto attivo di tutela della salute dei lavoratori, attraverso l’attivazione di strategie prevenzionali, in cui anche le unità socio-sanitarie Inail possono concretamente contribuire secondo due direttrici:

  • attraverso la relazione diretta con il lavoratore già vittima di infortunio/malattia professionale, mediante la creazione di percorsi formativi ad hoc per aumentare la consapevolezza del rischio e la conoscenza delle norme per la sicurezza del contesto lavorativo in cui l’assicurato opera.
  • mediante l’attivazione di procedure/percorsi prevenzionali, ovvero metodologie destinate al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro condivise con interlocutori esterni ad Inail e operanti nell’ambito della sicurezza sanitaria locale/regionale (obiettivi declinati nell’Accordo quadro di collaborazione tra Inail, Ministero della salute e Conferenza delle regioni e delle province autonome del dicembre 2015).

TI POTREBBE INTERESSARE

TI POTREBBE INTERESSARE