Impostazioni cookie

Ti trovi in:

Riconoscimento della malattia professionale - lavoratore in agricoltura

I lavoratori agricoli autonomi e gli agricoli subordinati a tempo determinato, invece, usufruiscono di una disciplina particolare in base alla quale la denuncia deve essere effettuata dal medico che accerta la malattia e che deve inviare all’Inail l’apposito modulo (cosiddetto “certificato–denuncia”) entro 10 giorni dalla prima visita medica (articolo 251 del Testo Unico 1124/1965).

 

TI POTREBBE INTERESSARE

TI POTREBBE INTERESSARE