INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

26/10/2020

Coronavirus - fase 3: ulteriori misure di contenimento dell’emergenza

Introdotte nuove misure di contenimento dell’emergenza con il D.P.C.M. del 24 ottobre 2020.

Il D.P.C.M. del 24 ottobre 2020 sostituisce le disposizioni del D.P.C.M. del 13 ottobre 2020.
E' confermata l'incentivazione del lavoro agile nel settore pubblico ed è raccomandata fortemente anche in quello privato.

Sono sospesi i convegni, i congressi e gli altri eventi, ad eccezione di quelli che si svolgono con modalità a distanza.

È fortemente raccomandato a tutte le persone fisiche di non spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, salvo che per esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità o per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi.

I servizi di trasporto, anche internazionale, automobilistico, ferroviario, aereo, marittimo e nelle acque interne, anche imponendo specifici obblighi agli utenti, agli equipaggi, nonché' ai vettori e agli armatori possono subire riduzioni, sospensioni o limitazioni con decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, adottato di concerto con il Ministro della salute.

Sono introdotte restrizioni di orario anche per le attività dei servizi ristorazione.

Le disposizioni del D.P.C.M. del 24 ottobre 2020 si applicano dalla data del 26 ottobre 2020 e sono efficaci fino al 24 novembre 2020.

Ultimo aggiornamento: 26/10/2020


© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

Finanziamento del PON Governance 2014-2020 per la qualificazione dell'Inail come Polo Strategico Nazionale (PSN)