INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Malattie professionali con segnalazione obbligatoria: aggiornamento elenco

Dal 27 settembre 2014 è in vigore il nuovo elenco delle malattie professionali soggette all'obbligo di denuncia/segnalazione da parte dei medici, come previsto dall’art. 139 del Testo unico

Entra in vigore il 27 settembre 2014  il nuovo elenco delle malattie professionali soggette all'obbligo di denuncia/segnalazione da parte dei medici, ai sensi dell'art. 139 del Testo unico (d.p.r. 1124/1965). L'aggiornamento dell'elenco è stato disposto con decreto del Ministro del Lavoro e delle politiche sociali del 10 giugno 2014.

Tale denuncia/segnalazione è trasmessa, oltre che alle Direzioni territoriali del lavoro e alle Aziende sanitarie locali, anche all’Inail ai fini dell’alimentazione del Registro nazionale delle malattie causate dal lavoro ovvero a esso correlate, ai sensi dell’art. 10 del d.lgs 38/2000.

 

L’elenco è stato predisposto dalla Commissione scientifica, istituita ai sensi del predetto articolo 10, cui compete anche l'elaborazione e la revisione periodica delle tabelle delle malattie professionali di cui agli articoli 3 e 211 del Testo unico. L’elenco individua, suddivise in tre liste, le malattie di probabile e di possibile origine lavorativa.

 

Le novità introdotte dal nuovo elenco riguardano principalmente le patologie neoplastiche contenute in tutte le liste e le malattie da agenti fisici, con riferimento alle sole patologie muscolo-scheletriche.

 

Approfondimenti

Decreto del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali del 10 giugno 2014 (.pdf - 115 kb)

Elenco delle malattie professionali di cui al d.m. del 10 giugno 2014 (.pdf - 1 mb)


© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

Finanziamento del PON Governance 2014-2020 per la qualificazione dell'Inail come Polo Strategico Nazionale (PSN)