Impostazioni cookie

Ti trovi in:

Safety nell'impiego delle reti infrastrutturali

L’Istituto partecipa all’evoluzione della normativa e svolge attività di ricerca e di formazione sugli aspetti di safety che possono derivare dall’impiego reti infrastrutturali per attività di trasferimento dati in ambito lavorativo. Infatti, la connessione a una rete dati consente il controllo a distanza delle apparecchiature e delle applicazioni di un ambiente industriale, ma allo stesso tempo fornisce una possibile via di accesso per attacchi informatici. Un’apparecchiatura che ha subito un attacco può influire sulla safety dei lavoratori. Nel caso di piccole apparecchiature i lavoratori esposti al pericolo sono quelli che con esse interagiscono. Nel caso di grandi apparecchiature possono essere esposti al pericolo anche i lavoratori non direttamente coinvolti ed altre persone. Nel caso di taluni processi industriali può essere esposta al pericolo anche parte della popolazione, se l’attacco causa un evento critico.
La persona responsabile delle misure di protezione deve condurre un’attenta analisi dei rischi, da utilizzare per la scelta delle misure da implementare come i firewall, la creazione di un piano di ripristino e un approccio a ciclo di vita continuo per le minacce e le vulnerabilità del software.