Impostazioni cookie

Ti trovi in:

Poli Europei dell’innovazione

L’Unione europea, nel quadro del programma “Digital Europe per il periodo 2021-2027”, promuove e finanzia lo sviluppo di una rete di European Digital Innovation Hubs (EDIH). Gli EDIH sono poli europei dell’innovazione digitale cui partecipano Università, imprese, enti di ricerca e altri attori del mondo dell’innovazione, allo scopo di agevolare la transizione digitale della Pubblica Amministrazione e delle imprese (in particolar modo microimprese e PMI) grazie all’adozione di tecnologie avanzate, quali l’intelligenza artificiale e il calcolo ad alte prestazioni.

ARTES 5.0 – Restart Italy
L’Inail partecipa all'EDIH “ARTES 5.0 – Restart Italy”, coordinato dal competence center ARTES 4.0, che è risultato tra i vincitori della call. L’evento di lancio di ARTES 5.0 si è svolto presso l’Auditorium dell’Istituto il 5 maggio 2023.

ARTES 5.0 è dedicato al tema dell’Industria 5.0 e si propone di sviluppare un’industria sostenibile sul piano economico, energetico e sociale, rendendo accessibile con semplicità e a condizioni favorevoli in particolar modo per microimprese, PMI e Pubblica Amministrazione, un’articolata gamma di servizi concepiti appositamente per accelerare la transizione digitale ed ecologica. I principali settori di attività sono la salute, la produzione sostenibile, l’economia rigenerativa, l’industria creativa e culturale, l’energia e il lavoro; particolare attenzione è prestata agli aspetti di salute e sicurezza sul lavoro.

Oltre a fungere da sportello di accesso a servizi altamente innovativi alle imprese e alle pubbliche amministrazioni italiane, ARTES 5.0 si inserisce nella rete europea degli EDIH, che consente un costante scambio di best practices e lo sviluppo di sinergie per lo sviluppo della ricerca e del trasferimento tecnologico in materia di salute e sicurezza sul lavoro.