Impostazioni cookie

Ti trovi in:

Imprese

L’Inail supporta le imprese per un costante miglioramento degli standard di salute e sicurezza sul lavoro, mettendo a disposizione tecnologie innovative, know-how e professionalità.

Inail dedica grande attenzione al dialogo strutturato tra la ricerca pubblica e il tessuto industriale attraverso molteplici strumenti di intervento, che consentono di garantire l’innalzamento degli standard di salute e sicurezza negli ambienti di lavoro, introducendo soluzioni e prodotti innovativi per il contrasto al fenomeno infortunistico e alle malattie professionali.

Inail assicura una proficua interazione tra il sistema della ricerca e il tessuto produttivo attraverso una molteplicità di canali:

  • la protezione e la valorizzazione della proprietà intellettuale: Inail protegge le proprie innovazioni attraverso titoli di proprietà intellettuale, che pubblicizza ai fini dell’individuazione di partner industriali potenzialmente interessati alla loro valorizzazione, anche attraverso la partecipazione a reti nazionali e internazionali per il sostegno alle attività di trasferimento tecnologico, tra cui Netval;
  • partenariati strutturati - dal 2022, Inail ha avviato una serie di collaborazioni strutturate con grandi aziende e gruppi industriali italiani, con la finalità di accompagnare l’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) nell’ottica di un potenziamento delle politiche di prevenzione e tutela della salute e sicurezza sul lavoro.
  • competence center: Inail è tra i partner di quattro centri di competenza ad alta specializzazione promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico nel quadro degli interventi del Piano Nazionale Impresa 4.0;
  • Bando Ricerca in Collaborazione - BRiC: con il bando BRiC 2022 è stata introdotta la possibilità di coinvolgere imprese con stabile organizzazione in Italia nell’attuazione dei progetti di ricerca finanziati dal Bando;
  • Bando Innovazione Tecnologica – BIT: Inail finanzia progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale finalizzati alla riduzione del fenomeno infortunistico/tecnopatico o al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori;
  • Rome Technopole: Inail ha aderito al progetto Rome Technopole, un ecosistema dell’innovazione regionale che mira a trasferire al mondo produttivo i risultati della ricerca, affiancando le imprese nella trasformazione digitale e favorendone l’internazionalizzazione.
  • Certificazione e verifica: le attività di certificazione e verifica consentono l’acquisizione di un importante patrimonio di conoscenze tecniche e lo svolgimento di un monitoraggio capillare sul territorio, fondamentali per la definizione dell’indirizzo della ricerca, sia in termini di contributi analitici funzionali all’evoluzione normativa, sia in termini di orientamento alla creazione di prodotti per la prevenzione, sia, infine, in relazione ad analisi, dati e risultati sperimentali che concorrono alla costituzione di banche dati a servizio delle imprese.