Impostazioni cookie

Ti trovi in:

Riduzione delle retribuzioni presunte - impresa settore navigazione

Il datore di lavoro, che presume di erogare per l’anno di rata un importo di retribuzioni inferiori a quello corrisposto per l’anno precedente, deve inviare all’Inail entro il 16 febbraio di ciascun anno un’apposita comunicazione motivata di riduzione delle retribuzioni presunte per il calcolo della rata anticipata. Nella comunicazione devono essere riportate le retribuzioni riferite alle singole voci di rischio e alle eventuali quote di retribuzioni parzialmente esenti.

La comunicazione deve essere presentata all’Inail in forma telematica, utilizzando l’apposito servizio disponibile sul portale nella sezione Servizi online.