INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Faq

Sono un medico di base, che tipo di credenziali occorrono per accedere ai servizi di invio telematico dei certificati?

in:

Prestazioni a tutela del lavoratore > Assistenza Servizi Online > Registrazione ed autenticazione

Per l'inoltro dei certificati medici di infortunio e malattia professionale è necessario essere in possesso delle credenziali di accesso al sito www.inail.it con il ruolo di "Medico esterno".

Se ancora non in possesso di tali credenziali occorre presentare formale richiesta all’Inail (struttura territoriale competente) la domanda “Richiesta di attribuzione codice medico e di abilitazione ai servizi on line INAIL per i medici esterni” con le seguenti modalità:
- Attraverso il Servizio RICHIEDI ABILITAZIONE MEDICO ESTERNO disponibile sul portale www.inail.it alla sezione “Accedi ai Servizi Online> Registrazione> Medico esterno / Presidio ospedaliero” che consente di compilare e stampare la richiesta nonché allegare e inviare alla Sede Inail competente il modulo compilato e firmato con copia fronte retro di un documento di identità valido;
- Presentando alla Sede Inail più vicina la modulistica cartacea presente sul portale www.inail.it, nella sezione ATTI E DOCUMENTI (ATTI E DOCUMENTI > Moduli e modelli > Altri moduli > Abilitazione ai servizi online > Medico esterno-modulo), accompagnata dal documento di identità;
- Inviando alla Sede Inail della suddetta modulistica compilata e firmata in via telematica, secondo le consuete modalità telematiche valevoli per gli altri utenti (es. Inail Risponde, PEC).
 
La sede Inail territoriale, verificati i requisiti dichiarati nel modulo di richiesta, genera - oltre all'utenza digitale - un Codice Fornitore, utile per l'eventuale pagamento dei certificati emessi.

ATTENZIONE: Dal 22 marzo 2016 sono operative le disposizioni, in materia di semplificazione dei servizi, introdotte dall'art. 21 del D.Lgs 151 del 14 settembre 2015. Tale dispositivo di legge, così come recepito Circolare Inail n.10 del 21 marzo 2016, dispone l'obbligo di trasmissione telematica del certificato medico di infortunio o di malattia professionale da parte del medico certificatore o della struttura sanitaria che presta la "prima assistenza".


© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004