INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Faq

Sono un lavoratore autonomo (artigiano) e lo scorso anno ho subito un infortunio sul lavoro, accolto e indennizzato per inabilità di temporanea assoluta. Ho provato a scaricare la CU tramite l'applicativo "Certificazione Unica" ma il sistema riporta un messaggio di errore. Per quale motivo?

in:

Prestazioni a tutela del lavoratore > Assistenza Servizi Online > Certificazione Unica

Per gli artigiani (lavoratori autonomi) non è previsto il rilascio della Certificazione Unica, pertanto, non si tratta di un'anomalia dell'applicativo.
I lavoratori interessati al rilascio della CU sono i lavoratori subordinati - infortunati o tecnopatici - che, nell'anno precedente, hanno percepito l'INDENNITA' DI INABILITA' TEMPORANEA ASSOLUTA (indennizzo sostitutivo dello stipendio) direttamente dall'Inail.

Pertanto la prestazione è erogata a favore di un lavoratore dipendente (o assimilati) e, in tal caso, la trattenuta fiscale viene effettuata dall'INAIL che rilascerà all'assicurato la relativa certificazione (mod.CU).

Se invece la prestazione economica viene erogata ad un lavoratore autonomo (es. artigiano), l'Inail non effettua alcuna trattenuta fiscale e l'assicurato dovrà dichiarare il compenso percepito nella propria denuncia dei redditi come reddito d'impresa - sommato a quello proveniente dalla propria attività lavorativa - su cui verranno calcolate le relative imposte.

I lavoratori autonomi hanno la possibilità di visionare solamente l'eventuale Certificazione Unica per Redditi Esenti, emessa a seguito di pagamenti diversi dalla indennità di inabilità di temporanea (es. rendita, danno biologico).


© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004