INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Progetto “LEF-ETY (Learning Enviroment For SafETY) – La piattaforma social per gli RLS in Sanità”

Il progetto, a valenza nazionale, rispetta le Linee di indirizzo della Direzione centrale prevenzione denominate "Criteri e modalità per la realizzazione di progetti finalizzati allo sviluppo dell' azione prevenzionale in materia di salute e sicurezza sul lavoro - anno 2015".

Immagine piattaforma social sanità

Il settore sanitario ha mantenuto nel tempo il numero di addetti, che, a differenza di molti settori produttivi, sono progressivamente aumentati; in esso si osserva un aumento degli infortuni in proporzione maggiore rispetto all'aumento degli addetti.

Obiettivo:
il progetto intende realizzare una piattaforma di social learning che consenta lo scambio delle conoscenze, delle esperienze e delle buone pratiche tra gli RLS di tutte le strutture sanitarie e ospedaliere presenti sul territorio nazionale, allo scopo di incrementare la diffusione della cultura della prevenzione per la figura del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza.

Attività:
la piattaforma di social learning avrà l’obiettivo di coniugare l’e-learning tradizionale con gli strumenti del web 2.0, consentendo, così, l’erogazione di corsi on-line e lo scambio di conoscenze, esperienze e buone pratiche tra tutti gli attori coinvolti.

  • In una prima fase, i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS), previa registrazione, accederanno alla piattaforma e potranno confrontare le procedure, i protocolli e le buone pratiche utilizzate con delle check-list create ad hoc seguendo i principi e gli schemi delle norme ISO, i contenuti e le metodologie degli standard internazionali in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, linee guida ed indicatori condivisi.
  • In un secondo tempo, quando il processo di addestramento e formazione avrà coinvolto tutti i responsabili di funzione e la maggior parte del personale, i progetti potranno essere sollecitati "dal basso" e la gestione della piattaforma verrà affidata ad un team dell’Inail opportunamente istruito.

Destinatari:
le aziende sanitarie e socio-sanitarie che abbiano nominato (internamente o esternamente) uno o più RLS nella propria struttura.

Durata:
due anni dalla data di sottoscrizione dell'accordo

Allegati

Ultimo aggiornamento: 27/03/2018


© 2024 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

PNRR 2021-2026 - Next Generation EU (DL 77/2021) - Progetto "Digitalizzazione dell'INAIL"


POC Legalità 2014-2020 - Progetto "Antifrode e Internal Audit"


PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 - Progetto "Qualificazione dell'INAIL come Polo Strategico Nazionale (PSN)"

Impostazioni cookie