INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Facilitazione dei processi di reinserimento lavorativo per le persone invalide del lavoro

In occasione di eventi sportivi, anche a carattere nazionale, realizzati sul territorio il progetto vuole avvicinare i disabili Inail alle diverse discipline paralimpiche e promuovere la conoscenza, tra gli assistiti e le società sportive regionali, delle agevolazioni previste dalla Convenzione nazionale Inail-Cip per l’avviamento allo sport, finalizzate a stimolare il recupero psico-fisico dei disabili Inail e favorire il miglioramento della loro vita di relazione.

(.jpg - 13 kb)

Durata progetto
Un anno

Partner
Cip Friuli Venezia Giulia

Attività svolte
Le attività legate al progetto si possono così riassumere:

  • promozione delle discipline sportive del curling, sci alpino, wheelchair rugby, vela. Gli assistiti Inail che avevano contattato gli sportelli Cip sono stati invitati a partecipare con la possibilità di provare la disciplina sportiva in occasione della coppa del mondo per lo di sci alpino, del campionato italiano di curling a Claut, della manifestazione internazionale di rugby a Fontanafredda, della manifestazione internazionale della Barcolana 2014.
  • la distribuzione di materiale informativo agli utenti presenti nelle sedi;
  • l’implementazione di una mailing list di utenti potenzialmente interessati alla pratica sportiva;
  • la pubblicizzazione delle iniziative di avviamento allo sport presenti in regione;
  • organizzazione di corsi di vela;
  • supporto all’attività sportiva amatoriale e agonistica di atleti Inail in occasione di gare ed eventi sportivi riconosciuti dal Cip;
  • realizzazione di incontri medico-sportivi pubblici “Inail, Cip, società sportive e disabili s’incontrano”, di informazione e sensibilizzazione sulle facilitazioni promosse dalla convenzione Inail-Cip per l’avviamento allo sport e sugli aspetti di prevenzione legati alla pratica sportiva;
  • produzione di materiale informativo dedicato all’argomento specifico e brochure con la mappa delle società sportive paralimpiche presenti in Regione.

Risultati raggiunti
Infortunati-atleti che praticano attivamente sport paralimpici nelle discipline del curling, ciclismo, tennis tavolo, pallacanestro in carrozzina, rugby in carrozzina (in quest’ultima disciplina un atleta regionale partecipa a livello nazionale). Altri infortunati hanno frequentato un corso di vela; altri ancora sono stati avviati alla disciplina del tiro con l’arco.

Contatti
Email: n.locatelli@inail.it

Ultimo aggiornamento: 22/01/2014

INAIL sede centrale: P.le Pastore 6, 00144 Roma (RM) - P. IVA 00968951004