INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Procedura selettiva, per titoli, anticipazione passaggi di fascia stipendiale personale ex Ispesl

Procedura selettiva, per titoli, per l'anticipazione dei passaggi di fascia stipendiale del personale ex ISPESL, appartenente ai profili di Ricercatore e Tecnologo, livelli I – II - III, di cui all'art. 8 del C.C.N.L. 7/4/2006 – biennio economico 2004/2005 ldquo;Passaggi di fascia stipendiale” – decorrenza 31 dicembre 2009.

Procedura selettiva, per titoli, per l’anticipazione dei passaggi di fascia stipendiale del personale ex Ispesl, appartenente ai profili di Ricercatore e Tecnologo, livelli I – II - III, di cui all’art. 8 del C.C.N.L. 7/4/2006 – biennio economico 2004/2005 “Passaggi di fascia stipendiale” – decorrenza 31 dicembre 2009.


Si rende noto che con determina n. 355 del 17 ottobre 2013 è stata indetta la procedura selettiva indicata in oggetto.
Al riguardo si rappresenta che all’art. 16 “Passaggi di fascia stipendiale” del CCNL 2006/2009 – comparto Ricerca, è disposto che gli Enti che non hanno dato attuazione all’art. 8 C.C.N.L. 7/4/2006, secondo biennio economico – comparto Ricerca, attivano le procedure selettive per la riduzione dei tempi di permanenza per il passaggio alla fascia stipendiale successiva fino a concorrenza delle risorse appositamente destinate a tale finalità.


L’art. 6 dell’accordo integrativo decentrato, di livello nazionale, per la disciplina delle opportunità di sviluppo professionale del personale ex Ispesl, sottoscritto in data 26 luglio 2011 in attuazione del suddetto art. 16 CCNL 2006/2009 – comparto Ricerca, consente l’attivazione delle procedure selettive in oggetto che non hanno avuto luogo negli anni dal 2006 al 2010, destinando, con decorrenza 31/12/2009, risorse per complessivi euro 197.470,00.


L’articolo 8 “Passaggi di fascia stipendiale” del CCNL 7/4/2006 – biennio economico 2004/2005 – comparto Ricerca, prescrive altresì che detto anticipo può avvenire per una sola volta durante la permanenza in ciascun livello ed è assicurato nella misura del 10% del personale con riduzione del 50% del tempo di permanenza nella fascia stipendiale di appartenenza e nei limiti dello stanziamento di cui sopra.


I criteri per l’attuazione dell’anticipo dei passaggi di fascia sono basati sulla verifica del possesso di ulteriori titoli scientifici rispetto a quelli già oggetto di valutazione per i passaggi di fascia ordinari, come previsto dall’art. 20 dell’accordo integrativo decentrato, di livello nazionale, sottoscritto in data 9 novembre 2007.
Si precisa inoltre che la procedura selettiva in oggetto per l’anticipazione dei passaggi di fascia stipendiale del personale ex Ispesl, appartenente ai profili di Ricercatore e Tecnologo, livelli I – II - III, si svolge su base documentale ed i titoli richiesti devono essere posseduti alla data del 31/12/2009.


I candidati per partecipare alla selezione dovranno utilizzare lo schema di domanda (all. 1) da redigere in carta semplice, trasmettendola unitamente ai titoli da presentare, all’Inail – Settore Ricerca, Certificazione e Verifica – Unità Funzionale I – Amministrazione del Personale – Via Alessandria 220/E – 00198 ROMA, entro il termine perentorio di trenta giorni dalla pubblicazione nel sito Inail, www.inail.it, riportando sulla busta la dicitura “Art. 8 “Passaggi di fascia stipendiale”- C.C.N.L. 7/4/2006 – biennio economico 2004/2005”


Le domande potranno essere inviate a mezzo del servizio postale con raccomandata con avviso di ricevimento ovvero mediante consegna a mano presso l’Inail Settore Ricerca, Certificazione e Verifica, Via Alessandria 220/e – 00198 Roma , Ufficio protocollo e accettazione corrispondenza, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 15.00, ovvero mediante PEC nel rispetto dell’articolo 65, comma 1 d.lgs. 82/2005, all’indirizzo personale-ricerca@postacert.inail.it.
Per le domande spedite a mezzo raccomandata A.R. farà fede la data apposta dall’Ufficio postale accettante. Per le domande consegnate a mano sarà rilasciata apposita attestazione.
Il ritardo nella presentazione della domanda, quale ne sia la causa anche se non imputabile al candidato, comporta l’esclusione del candidato alla selezione.
I titoli oggetto di valutazione dovranno essere prodotti in originale o copia autenticata ovvero, a seconda dei casi, tramite dichiarazione sostitutiva di certificazione (all. 2) o dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà (all. 3) secondo quanto stabilito dagli articoli 46 e 47 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445.
Le pubblicazioni dovranno essere prodotte in originale, in copia autenticata ovvero in fotocopia con allegata dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, accompagnata da copia fotostatica, fronte retro, di un documento di identità del sottoscrittore, secondo quanto previsto dal citato d.P.R. 445/00.
Le dichiarazioni rese dai candidati dovranno essere esaustive e comunque tali da fornire tutti gli elementi necessari per la valutazione; dichiarazioni carenti in tutto o in parte di tali elementi potranno determinare l’esclusione dalla valutazione o una valutazione ridotta in conformità ai dati forniti.
L’Amministrazione si riserva comunque di richiedere l’evidenza documentale di quanto dichiarato.


La presente comunicazione viene notificata dallo scrivente al personale appartenente ai profili di Ricercatore e Tecnologo, livelli I – II - III, del Settore Ricerca, Certificazione e verifica, tramite la procedura “Pubblicazione Atti”, ai sensi della circolare 80/2008.
Per i dipendenti, appartenenti ai livelli I-II-III, assenti dal servizio per qualsiasi motivo, le SS.LL. provvederanno a notificare la presente comunicazione con raccomandata con avviso di ricevimento.


Delle notifiche disposte con raccomandata, ciascuna Struttura provvederà a dare comunicazione all’Unità Funzionale I – Amministrazione del personale – Dipartimento Bilancio, Personale e Affari Generali – Settore Ricerca, Certificazione e Verifica – e ad inviare alla e-mail r.segreteriaammpersonale@inail.it , un elenco dettagliato dal quale risulti la data della notifica effettuata a ciascun dipendente.

 


IL DIRETTORE CENTRALE
(Dr. Giuseppe ANTOLA)

 

Emesso Da: Settore Ricerca, Certificazione e Verifica

Info Concorso: concorsi\@inail.it

Data Inizio: 18/10/2013

Data Fine: 16/11/2013

Ultimo aggiornamento: 18/10/2013


© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004