INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Concorso scadenza 20 marzo 2011

INAIL Centro Protesi ricerca n.ro 11 Collaboratori Co.Co.Co come indicato nei profili pubblicati

Con riferimento alla numerazione inclusa nei profili descritti, si precisa quanto segue:

D2) Il pagamento sarà bimestrale dopo la verifica tecnica delle attività svolte;

D3) Il CENTRO PROTESI INAIL, al momento della stipula del contratto con il collaboratore collocato in posizione utile nella graduatoria, stilata a seguito dei colloqui di selezione ai sensi dell’art. 7 comma 6 del D.lgs. n.ro 165/2001, integrato con la Delibera INAIL 222 del Pres. Comm. 2009, applicherà per quanto attiene al trattamento fiscale, gli artt. 23-24 del D.P.R. 600/73 e l’art. 47,comma 1, lettera C bis del D.P.R. 917/86 (succ. mod. e integr.). Per quanto attiene al trattamento previdenziale si applicherà il D. lgs. 38/2000 e la legge 335/95 (succ. mod. e integr.);

E) Domanda di assunzione: gli interessati, ambosessi, dovranno inviare la domanda, debitamente sottoscritta, a cui, oltre ai dati anagrafici, dovrà essere allegato un dettagliato curriculum vitae.

Le domande, indicanti il o i profili d’interesse per il candidato, dovranno essere corredate della documentazione specificata al punto nr. 1 sottostante, ed inviate entro e non oltre le h. 24.00 del 20 marzo 2011, preferibilmente tramite posta elettronica con avviso di ricevimento all’indirizzo vigorso-personale@inail.it ovvero spedite entro il medesimo termine perentorio a mezzo raccomandata A.R. con consegna entro 1 giorno lavorativo (R/1) (farà fede il timbro postale), al seguente indirizzo:

CENTRO PROTESI INAIL
- UFFICIO DEL PERSONALE -
VIA RABUINA, 14
40054 VIGORSO DI BUDRIO
BOLOGNA

Non saranno prese in alcuna considerazione domande e/o curricula pervenuti prima del presente annuncio o che perverranno successivamente alla data di scadenza sopra-indicata.

I curricula dovranno essere corredati del consenso al trattamento dei dati personali, ex art. 23 D.Lgs. 196-2003. A tal fine, si dichiara che i dati sensibili dei candidati/e saranno trattati e conservati esclusivamente in merito a questa selezione, garantendo ai medesimi tutti i diritti e le tutele previste dal D.Lgs 196-2003.

Si precisa inoltre quanto segue:

1) al momento dell’invio della candidatura, gli interessati dovranno includere il curriculum vitae in formato europeo e un’autodichiarazione attestante:

a) il possesso della cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
b) il godimento dei diritti civili e politici;
c) l’assenza di condanne penali o di provvedimenti a carico riguardanti l’applicazione di misura di prevenzione, decisioni civili e provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale;
d) l’assenza di provvedimenti penali in corso, per quanto a conoscenza dell’interessato;
e) la particolare e comprovata qualifica, strettamente correlata al contenuto della prestazione richiesta, mediante:

  • certificato di laurea/specializzazione (non in autocertificazione);
  • elenco corsi/congressi;
  • elenco delle pubblicazioni scientifiche;
  • eventuali altri documenti comprovanti lo svolgimento di attività professionale nel settore.

Inoltre, ai candidati è fatto obbligo di inserire la seguente dichiarazione, in apposito documento su carta libera, controfirmandola:

“Con la presente, il sottoscritto dichiara di essere a conoscenza ed accettare che la contrattualizzazione e gli eventuali rinnovi per gli anni successivi al primo saranno a discrezione dell’Istituto, tenuto conto anche della necessaria disponibilità finanziaria e delle esigenze del programma di ricerca, previo giudizio favorevole del responsabile della ricerca e comunque nel rispetto delle disposizioni normative vigenti a riguardo.”

2) gli aspiranti, il cui curriculum sarà ritenuto adeguato alla posizione lavorativa da ricoprire, verranno convocati per i colloqui di selezione che avranno luogo nelle giornate del 5 (cinque) e 6 (sei) aprile 2011 presso il Centro Protesi INAIL, Via Rabuina, 14, 40054 Vigorso di Budrio (BO). Gli stessi saranno convocati tramite raccomanda R/1;

3) la comparazione fra profilo richiesto e candidato avverrà per titoli e colloquio tecnico. In particolare, si applicheranno i seguenti criteri (punteggio finale in 31esimi):

  • Titoli universitari: punti totali a disposizione della commissione 5;
  • Precedente esperienza lavorativa: punti totali a disposizione della commissione 10;
  • Colloquio tecnico: punti totali a disposizione della commissione 16;

4) le graduatorie verranno esposte all’albo pubblico della struttura Centro Protesi INAIL, pubblicate con immediatezza sul sito internet www.inail.it (sezione del Centro Protesi) e successivamente comunicate ai candidati a mezzo raccomandata A.R.;

5) il conferimento dell’incarico al vincitore sarà comunicato a mezzo raccomandata R/1 e pubblicato sul sito internet del Centro Protesi INAIL;

6) il vincitore del bando, dovrà:

a) comunicare, entro e non oltre il giorno 17 aprile 2011, l’accettazione dell’incarico a mezzo raccomandata R/1 con A.R. ovvero email all’indirizzo vigorso-personale@inail.it con avviso di ricevimento;
b) sottoscrivere il contratto entro e non oltre il 22 aprile 2011 e la presa di servizio avverrà come indicato nei singoli profili (voce B3).

Emesso Da: Centro protesi Vigorso di Budrio

Info Concorso: fake\@inail.it

Data Inizio: 25/02/2011

Data Fine: 20/03/2011

Ultimo aggiornamento: 06/11/2012


© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004