INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Concorso scadenza 31 maggio 2006

Concorso Scuole Elementari 2005-2006

LA DIREZIONE REGIONALE PER IL VENETO
E
IL COORDINAMENTO REGIONALE DEI CO.CO.PRO.
PROMUOVONO

La sicurezza: un problema elementare
La sicurezza sulla strada

Concorso rivolto alle Scuole Elementari del Veneto

Premessa

L’INAIL nel quadro delle iniziative e delle attività rivolte alla incentivazione della Prevenzione e della cultura della Sicurezza, finanzia e promuove assieme ai propri Comitati Consultivi Provinciali concorsi rivolti ad alunni di giovanissima età al fine di stimolare e di sensibilizzare la popolazione scolastica ad un dibattito sulle problematiche legate agli infortuni sul lavoro, fin dal primo grado di istruzione.

Tutto ciò nella convinzione che tali temi siano fondamentali per la cultura e la civiltà del lavoro ed imprescindibilmente legati ad esigenze di sicurezza sociale.

Infatti gioca un ruolo primario la formazione precoce per acquisire conoscenze e comportamenti sicuri in termini di consapevolezza, attenzione e partecipazione. I concetti e le conoscenze sui temi della prevenzione e della sicurezza devono essere precocemente veicolati ai giovanissimi di oggi, lavoratori di domani, perché si ancorino saldamente nelle loro menti e facciano parte di un prezioso patrimonio culturale interiorizzato.

BANDO DI CONCORSO

Art. 1

E’ indetto un concorso rivolto agli alunni delle Scuole Elementari (scuole pubbliche) del Veneto dal titolo:

“ La sicurezza: un problema elementare. La sicurezza sulla strada”.

Il tema assegnato è la sicurezza sulla strada, che potrà essere svolto nella sua accezione più ampia di salvaguardia della salute e sicurezza dei pericoli sulle strade.

Art. 2 – Contenuto degli elaborati

Ciascun plesso scolastico presenterà uno o più prodotti o elaborati (opuscolo di max 10 pagine, manifesto, filmato, fotografie, CD-ROM, floppy disk), sul tema proposto.
E’ lasciata ampia libertà di scelta sull’uso di materiali, tecniche, contenuti (purché naturalmente attinenti al tema del concorso, pena l’esclusione), forma grafica, impostazione ed elaborazione dei testi.

Art. 3 – Presentazione degli elaborati

Gli elaborati dovranno essere inviati a: INAIL - Direzione Regionale per il Veneto - Santa Croce n. 712 - 30135 Venezia entro il 31 maggio 2006, corredati da una scheda contenente: la denominazione del plesso scolastico, della Direzione Didattica di appartenenza, indirizzo, n. di telefono e fax.
Sulla busta dovrà essere riportata la dicitura:
“Concorso: La sicurezza: un problema elementare. La sicurezza sulla strada.

Art. 4 – Premi in palio

Sono posti in palio a livello regionale tre premi del valore di: I premio € 7.000, II premio € 5.000, III premio € 3.000, destinati all’acquisto di sussidi didattici di tipo informatico ad uso degli alunni. Tali premi saranno conferiti alla Scuole Elementari vincitrici.
Ciascun plesso scolastico non si potrà aggiudicare più di un premio.
Sono inoltre previsti Premi Speciali, in numero non superiore a sette, da attribuirsi ad insindacabile giudizio della Commissione a lavori di particolare eccellenza per originalità ed esportabilità del prodotto. In ogni caso non sarà assegnato più di un premio speciale per provincia.
I vincitori dei premi regionali non potranno essere assegnatari di altro premio speciale provinciale.

Art. 5 – Commissione giudicatrice – Composizione – Assegnazione premi

La commissione giudicatrice, presieduta dal Direttore regionale INAIL - composta dal Coordinatore e Vice coordinatore del C.R.C. - si riunirà presso la sede della Direzione Regionale INAIL per la valutazione degli elaborati e l’assegnazione dei premi.
Segretario della commissione sarà la dott.ssa Elena Pisoni del processo Comunicazione della Direzione Regionale INAIL per il Veneto.

Art. 6 – Valutazione dei lavori

La valutazione dei lavori presentati è demandata all’insindacabile giudizio della commissione.
Nel giudizio complessivo saranno elementi di valutazione, in particolare:

  • La partecipazione attiva degli alunni;
  • la coerenza di quanto realizzato con le finalità del concorso;
  • l’originalità del soggetto, l’efficacia della comunicazione e la potenziale “esportabilità” del prodotto.

Art. 7 – Premiazione

La premiazione, nel corso della quale verranno consegnati i premi e gli attestati, avverrà entro la fine dell’anno scolastico 2005/06 o all’inizio dell’anno successivo presso la sede della Direzione regionale.
I premi verranno consegnati ai rappresentanti delle scuole vincitrici.
Verrà rilasciato un attestato di partecipazione a tutte le scuole che aderiranno all’iniziativa.

Art. 8 – Pubblicità del bando

Il bando di concorso è reperibile presso le Sedi INAIL della Regione e disponibile sul sito Internet della Direzione Regionale Veneto http://www.inail.it/veneto .
Per ulteriori informazioni contattare i numeri: 0412729381-304-360, oppure indirizzare le richieste a: mariostellon@tele2.it.

Art. 9 - Norme finali

I partecipanti al concorso si impegnano ad accettare tutte le disposizioni previste dal presente bando.
Gli elaborati inviati non saranno restituiti e potranno essere utilizzati dall’INAIL, per campagne informative.

Venezia, 7 settembre 2005

IL DIRETTORE REGIONALE
f.to Dott. Francesco Barela

IL COORDINATORE DEL C.R.C.
f.to Mario Stellon

Emesso Da: D.R. Veneto

Info Concorso: mariostellon\@tele2.it

Data Inizio: 16/06/2010

Data Fine: 31/05/2006

Ultimo aggiornamento: 06/11/2012


© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

Finanziamento del PON Governance 2014-2020 per la qualificazione dell'Inail come Polo Strategico Nazionale (PSN)