INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Concorso scadenza 20 gennaio 2006

Terzo Concorso nazionale per l`assegnazione di n.80 borse di studio agli studenti iscritti a corsi universitari, ai laureandi e ai laureati per lavori in materia di sicurezza e salute negli ambienti di vita, di studio e di lavoro.

BANDO DI CONCORSO
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

3 Concorso nazionale per l'assegnazione di n.80 borse di studio agli studenti iscritti a corsi universitari, ai laureandi e ai laureati per lavori in materia di sicurezza e salute negli ambienti di vita, di studio e di lavoro.

Art.1
Borse di studio
E’ indetto un concorso per l’assegnazione di n. 80 borse di studio agli studenti, ai laureandi ed ai laureati che presentino lavori su tematiche inerenti la sicurezza e la salute negli ambienti di vita, di studio e di lavoro.
Le borse di studio da attribuire, sono così ripartite:
a) n. 25 borse riservate agli studenti iscritti ad un corso di laurea (del valore di € 3.000,00 ciascuna);
b) n. 25 borse riservate ai laureandi (del valore di € 3.300,00 ciascuna);
c) n. 30 borse riservate ai laureati (del valore di € 3.600,00 ciascuna).

Art.2

  1. Requisiti generali di ammissione Possono presentare domanda singoli studenti che, ai sensi del decreto del Ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca 3 novembre 1999, n.509 così come modificato dal D.M. 22 ottobre 2004, n.270:
    • siano iscritti nell'anno accademico 2005-06 a partire dal secondo anno di un corso di laurea, anche se in posizione di fuori corso; siano iscritti ad un corso di laurea specialistica; siano iscritti, a partire dal secondo anno, ad un corso di laurea specialistica a ciclo unico;
    • i laureandi che abbiano, nell'anno accademico 2004-2005, concluso gli esami;
    • coloro che abbiano conseguito il diploma di laurea o di laurea specialistica nell'anno accademico 2004-2005.
  2. Possono presentare domanda anche coloro che, seguendo corsi attivati prima dell'entrata in vigore del D.M. n.509/1999: - risultino iscritti all'ultimo anno del corso di studio nell'anno accademico 2005-2006;
    • conseguano la laurea nell'anno accademico 2005-2006;
    • si siano laureati nell'anno accademico 2004-2005.
  3. Non sono ammessi lavori realizzati in forma collettiva; nel caso in cui un corso di laurea si sia concluso con la discussione di una tesi di gruppo, il tutor, di cui al successivo art.3, comma 4, punto e) dovrà individuarne una parte da sviluppare che potrà costituire il lavoro del singolo studente ai fini della partecipazione al concorso.


Art.3
Domanda di partecipazione e termine di presentazione

  1. La domanda di partecipazione al concorso, da redigere in carta semplice secondo il modello allegato, è rinvenibile sul sito del MIUR www.miur.it voce Università/studenti e sul sito dell’INAIL www.inail.it.
  2. La domanda va indirizzata al Rettore dell’università presso cui si è iscritti ovvero si è conseguito il diploma di laurea e deve essere inviata esclusivamente a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, entro il 20 gennaio 2006 (fa fede il timbro dell’ufficio postale).
  3. La domanda va redatta in modo che risulti chiaramente per quale tipologia di borse si intende partecipare.
  4. La domanda, sottoscritta dall’interessato, deve contenere:
    • a) nome e cognome (in stampatello se la domanda non sia dattiloscritta);
    • b) data e luogo di nascita;
    • c) corso di laurea presso cui si è iscritti, anno accademico di iscrizione; titolo della tesi da discutere; titolo di studio conseguito e titolo della tesi discussa;
    • d) titolo del lavoro, se allegato alla domanda, ovvero riserva di presentare il lavoro entro il termine di cui al successivo punto 7;
    • e) il nominativo del docente universitario che ha svolto funzioni di tutor nell’elaborazione del lavoro;
    • f) domicilio o recapito al quale si desidera siano trasmesse le eventuali comunicazioni.
  5. Le Università provvedono a verificare che i candidati al concorso abbiano i requisiti indicati all'art.2 e, nei sessanta giorni successivi alla data di ricezione delle domande di partecipazione, a trasmettere all’INAIL - Direzione Centrale Prevenzione - Piazzale Giulio Pastore, n.6 - 00144 ROMA EUR, soltanto quelle ritenute regolari, unitamente ai lavori (e alla relazione del docente) eventualmente allegati, trattenendo copia della domande stesse.
  6. Le Università provvedono, altresì, a comunicare agli interessati la loro eventuale non ammissione al concorso precisando la causa di esclusione.
  7. Nel caso che il candidato voglia far pervenire il lavoro successivamente alla domanda di partecipazione potrà spedirlo, unitamente alla relazione del tutor o presentarlo all’INAIL, all’indirizzo di cui al precedente punto 5, entro e non oltre il 30 giugno 2006 insieme ad una lettera, da inviare anche all’Università, che faccia specifico riferimento alla domanda di partecipazione a suo tempo presentata e che contenga l’elenco del materiale allegato.

Art.4
Lavori da presentare

  • I lavori da presentare, su carta e/o su supporti informatici, devono riguardare le tematiche inerenti la sicurezza e la salute negli ambienti di vita, di studio e di lavoro. Ai candidati è lasciato il più ampio spazio nella scelta delle tematiche da trattare (aspetti tecnico/normativi, organizzativo/gestionali, ecc.), purchè strettamente attinenti alla prevenzione e sicurezza, dei contenuti (studi di approfondimento, progetti tecnici, ecc.), nonché degli strumenti di presentazione (cartacei, supporti informatici, mezzi audiovisivi, ecc.).
  • I lavori devono essere accompagnati da una relazione di presentazione, a cura del docente universitario che ha svolto le funzioni di tutor.

Art.5
Commissione giudicatrice

  • I lavori presentati sono sottoposti all’insindacabile valutazione di apposita Commissione giudicatrice MIUR - INAIL, eventualmente integrata da esperti e istituita, con successivo atto, presso l’INAIL.
  • La Commissione, all'atto di insediamento, prima di avere cognizione dei lavori presentati, determina e rende pubblici i criteri di massima per la valutazione degli stessi.


Art.6
Elenchi dei vincitori e assegnazione delle borse di studio

  • Gli elenchi dei vincitori, distinti per sede universitaria e per tipologia di borse, sono pubblicati sul sito Internet del M.I.U.R (www.miur.it voce Università/ studenti) e dell'INAIL (www.inail.it) e sono resi noti alle Università presso le quali risultano iscritti o laureati i vincitori.
  • Specifica comunicazione, con lettera raccomandata, è trasmessa dall’ INAIL, ai singoli vincitori
  • Ai candidati risultati vincitori delle borse di studio, per le diverse tipologie indicate dal presente bando, è conferita la borsa di studio fino alla concorrenza del numero delle borse disponibili.
  • I lavori presentati dagli studenti iscritti, risultati vincitori, sono valutati dai competenti organi accademici ai fini del loro riconoscimento in termini di crediti formativi. Allo stesso fine i lavori costituiscono specifico titolo da valutare nella ammissione a posti di pubblico impiego da parte dei laureati.
  • I lavori presentati non saranno restituiti.

Art.7
Trattamento dati personali

  • Ai sensi dell’art.13, comma 1, del decreto legislativo 30 giugno 2003, n.196 “Codice in materia di dati personali” e successive modificazioni ed integrazioni, i dati personali forniti dai candidati sono registrati e trattati esclusivamente per le finalità di gestione della procedura selettiva e dell’eventuale procedimento di assegnazione delle borse di studio. Le medesime informazioni possono essere comunicate unicamente alle Amministrazioni pubbliche direttamente interessate alle posizione dei candidati risultati vincitori
  • Titolare del trattamento dei dati personali sono, ai sensi della richiamata normativa, il MIUR- Direzione Generale per l’ Università Piazza Kenndey 00144 Roma Eur e l’INAIL, Direzione Generale - Piazzale Giulio Pastore, n.6 - 00144 ROMA EUR.

Art.8
Pubblicità del bando

  • 1. Il presente bando di concorso è disponibile sul sito del MIUR (www.miur.it) voce Università/studenti” e sul sito dell’INAIL (www.inail.it).

Emesso Da: D.C. Comunicazione

Info Concorso: fake\@inail.it

Data Inizio: 11/03/2011

Data Fine: 20/01/2006

Ultimo aggiornamento: 06/11/2012


© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

Finanziamento del PON Governance 2014-2020 per la qualificazione dell'Inail come Polo Strategico Nazionale (PSN)