INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

17/09/2013

News_Nota sulla trasmissione informatizzata dei dati aggregati sanitari e di rischio dei lavoratori

Prosegue il percorso di collaborazione con le società scientifiche dei medici competenti, sancito il 24 aprile 2013

comunicazione medico competente.jpg

5 settembre 2013. Prosegue il percorso di collaborazione con le società scientifiche dei medici competenti: nuovo incontro tra i rappresentanti istituzionali coinvolti

 

ROMA - In prosecuzione del percorso di collaborazione con le società scientifiche dei medici competenti, sancito  presso la sede del Ministero della Salute lo scorso aprile, il 5 settembre ha avuto luogo a Roma, presso la sede Inail di Piazzale Pastore,  un nuovo incontro tra i rappresentanti istituzionali coinvolti. In questa occasione è stata anticipata l’imminente pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del D.M. firmato dai Ministri della salute e del Lavoro e delle Politiche Sociali il 6 agosto 2013, che modifica l’art. 4 del D.M. del 9 luglio 2012, differendo l’obbligo di presentazione dell’allegato 3B al primo trimestre dell’anno successivo alla realizzazione della piattaforma informatica predisposta dall’INAIL per l'invio dei dati dell’allegato 3 B, al fine di favorire l’unicità ed omogeneità della trasmissione su tutto il territorio nazionale. Tale flusso di dati, che pone in relazione i medici competenti con il Servizio Sanitario Nazionale (SSN), se opportunamente valorizzato nella sua valenza statistico-epidemiologica, potrà contribuire in modo significativo al completamento del quadro di salute e sicurezza dei lavoratori, previsto dall’articolo 8 del Dlgs 81/08 in ambito SINP.

 

Nel corso della riunione è stato riconfermato l’impegno da  parte di tutti i soggetti intervenuti a contribuire al miglioramento e alla semplificazione nell’uso della piattaforma informatica resa disponibile dall’INAIL, nonché a partecipare all’analisi e valutazione dei dati pervenuti. E’ stata condivisa  la proposta di costituire un tavolo tecnico, composto da un rappresentante designato da ciascuna Amministrazione, Ente, Società scientifica ed associazione partecipante alla riunione, per procedere all’analisi e valutazione dei dati pervenuti sino al 30 settembre 2013, data ultima di accettazione degli allegati 3B, trasmessi dai medici competenti  utilizzando  la piattaforma INAIL, al fine di individuare eventuali opportune modifiche delle informazioni richieste, per migliorare la qualità dei dati raccolti e la loro utilizzazione per una prevenzione più efficace.

 

Delle attività dei vari gruppi di lavoro e delle conclusioni di volta in volta tratte sarà data tempestiva informazione alle Amministrazioni, Enti, Società e Associazioni che partecipano ai tavoli di lavoro.

 

Leggi la news completa sul sito del Ministero della Salute>>

 

 

 

 

INAIL sede centrale: P.le Pastore 6, 00144 Roma (RM) - P. IVA 00968951004