INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

11/10/2021

Smart working, il webinar dell’Inail sui temi della salute e della sicurezza

In programma il 13 ottobre, il seminario online è dedicato alla prevenzione dei rischi per i lavoratori durante l’esperienza del lavoro agile e si rivolge al personale di Accredia, l’ente italiano di accreditamento

Immagine webinar lavoro agile
ROMA – La pandemia da Covid-19 ha fatto emergere l’importanza della prevenzione e della gestione del cambiamento, dando un forte impulso a un processo di transizione verso un utilizzo più ampio di modalità di lavoro a distanza. Per approfondire questo tema, l’Inail ha organizzato il webinar dal titolo “L’esperienza del lavoro agile: quali effetti sulla salute e sicurezza dei lavoratori”, destinato al personale di Accredia, in programma il 13 ottobre.

L’importanza del lavoro agile per la continuità lavorativa. Durante il periodo dell’emergenza sanitaria, il lavoro agile ha permesso di evitare la sospensione dell'erogazione dei servizi da parte delle pubbliche amministrazioni e di garantire la produttività e la continuità lavorativa anche nel privato. Come riporta l’Istat, in Italia, nel secondo trimestre del 2020, il lavoro a distanza ha coinvolto oltre quattro milioni di lavoratori, corrispondenti al 19,4% della forza lavoro totale, rispetto al 4,6% dell'anno precedente.

Focus sulla prevenzione dei rischi muscoloscheletrici e dei rischi psicosociali. Obiettivo del seminario è favorire l’acquisizione di una maggiore consapevolezza sui rischi legati alla salute e alla sicurezza che si possono presentare con più frequenza lavorando da casa, in particolare quelli muscoloscheletrici e quelli psicosociali. Dopo un’introduzione ai lavori a cura del presidente di Accredia, Massimo De Felice, del direttore generale, Filippo Trifiletti, e del direttore centrale prevenzione dell’Inail, Ester Rotoli, è previsto un inquadramento sul lavoro agile nel contesto normativo, introdotto dal presidente dell’Organismo di vigilanza di Accredia, Emanuele Montemarano. Seguono gli interventi di due esperti della Sovrintendenza sanitaria centrale e del Dipartimento di medicina, epidemiologia e igiene del lavoro e ambientale dell’Istituto, secondo una logica che vede le due tematiche tra loro collegate e complementari.

Gli sviluppi futuri dell’organizzazione del lavoro. Durante il webinar verranno presentate anche misure e azioni efficaci per l’organizzazione e la gestione del lavoro a distanza, nell’ottica della tutela della salute sul lavoro, con alcuni spunti di riflessione sui futuri sviluppi organizzativi del lavoro. Acquisire una maggiore consapevolezza sui temi della salute e della sicurezza, infatti, conduce a una maggiore responsabilizzazione dei lavoratori affinché siano sempre più protagonisti della tutela del proprio benessere, facendosi portavoce di comportamenti e stili di vita corretti.

© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

Finanziamento del PON Governance 2014-2020 per la qualificazione dell'Inail come Polo Strategico Nazionale (PSN)