INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

02/12/2021

Inail e Anmil: alla firma di un nuovo Protocollo d’intesa per la promozione di interventi a tutela delle persone con disabilità da lavoro

Sottoscritto il Protocollo d’Intesa tra l’Inail, Direzione regionale Marche e l’Anmil regionale; a firmarlo il direttore Regionale Inail Marche, Dott. Giovanni Contenti ed il Presidente dell’Anmil Marche, Marcello Luciani.

Inail e Anmil: alla firma di un nuovo Protocollo d’intesa per la promozione di interventi a tutela delle persone con disabilità da lavoro
“L’Inail e l’Anmil, insieme a servizio degli infortunati e tecnopatici” sottolinea il direttore Contenti “Una collaborazione che ha permesso nel corso degli anni di attivare importanti e apprezzati progetti finalizzati al reinserimento sociale e lavorativo dei disabili da lavoro. Il rinnovato impegno intende fornire concreto sostegno a coloro che, a seguito di un evento lavorativo, hanno subito gravi menomazioni e si avviano ad un percorso di ritorno alla normalità”.
 
“Con la firma del protocollo d’intesa tra Anmil Marche ed Inail, Direzione Regionale Marche, si rinnova e consolida un rapporto di collaborazione attivo sin dal 2010” afferma il Presidente Luciani “in questo decennio, sono stati attivati importanti progetti di reinserimento sociale e lavorativo a favore di persone che hanno subito infortuni sul lavoro, di tecnopatici e superstiti da infortuni mortali. Questo Protocollo vuole essere un altro passo in avanti nel percorso verso il riconoscimento della persona con disabilità come una risorsa della società”.
 
Dopo un periodo caratterizzato dall’emergenza pandemica, l’Inail Marche e l’Anmil regionale siglano un accordo con l’obiettivo di stimolare sul territorio le attività di “presa in carico” degli infortunati e migliorare la qualità di vita dei disabili da lavoro.

Si consolida una collaborazione che, già a far data dal 2010, ha consentito nel tempo la realizzazione di rilevanti progetti finalizzati al reinserimento sociale e lavorativo dei disabili da lavoro attraverso percorsi di animazione sociale, sostegno psicologico, “auto mutuo aiuto”, nonché percorsi volti alla valorizzazione di attitudini personali e competenze lavorative dei medesimi.

In particolare, nell’ambito del sistema di tutela globale ed integrata che l’Inail offre ai propri assistiti, in sinergia con gli attori del welfare territoriale, tra cui l’Anmil, il citato Protocollo impegna le parti firmatarie ad adottare specifiche iniziative, singole o collettive, per interventi integrati in materia di reinserimento sociale e lavorativo, in tema di:
-sostegno alla persona (integrità psicofisica);
-sostegno all’autonomia;
-integrazione e reinserimento sociale;
-reinserimento lavorativo.

L’intesa è frutto di una collaborazione volta alla rilevazione dei bisogni dell’utenza per un continuo miglioramento dei servizi di “presa in carico” dei disabili e dei loro familiari, dal momento dell’infortunio sul lavoro fino al completo reinserimento sociale, familiare e lavorativo.

© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

Finanziamento del PON Governance 2014-2020 per la qualificazione dell'Inail come Polo Strategico Nazionale (PSN)
Preferenze cookie