INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

03/07/2023

Inail Campania e Anmil regionale firmano il protocollo d’intesa

Il documento punta ad attuare strategie sinergiche congiunte tra i due enti attraverso la realizzazione di iniziative volte a rafforzare la salute e sicurezza nei contesti professionali, favorendo il reinserimento socio-lavorativo di infortunati e tecnopatici

(.jpg - 48Kb)
NAPOLI - Siglato l’accordo. Il direttore regionale Inail Campania, Daniele Leone, e la presidente Anmil regionale (Associazione nazionale fra lavoratori mutilati e invalidi del lavoro) Patrizia Sannino, hanno firmato il protocollo d’intesa per la promozione di interventi per la tutela delle persone con disabilità da lavoro. Il documento punta a realizzare un’attiva collaborazione tra i due enti per la diffusione della cultura della salute e sicurezza nei contesti professionali, favorendo le azioni di reinserimento socio-lavorativo a sostegno di infortunati, tecnopatici e dei loro familiari.

Il protocollo rafforza la collaborazione fra Inail Campania e Anmil regionale. L’accordo intensifica le sinergie e le attività di collaborazione tra i due enti al fine di diffondere e potenziare, tra lavoratrici e lavoratori, la cultura della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. In conformità alla mission istituzionale dell’Inail e nella logica del modello di tutela globale integrata dei lavoratori, tra gli obiettivi principali del protocollo, figura il rafforzamento dell’azione di reinserimento lavorativo e nella vita di relazione delle persone con disabilità da lavoro.

Interventi a sostegno di infortunati, tecnopatici e dei loro familiari. Inail Campania e Anmil regionale si impegnano ad adottare iniziative congiunte, a livello regionale, provinciale e locale, per il recupero psicofisico e il reinserimento socio-lavorativo di infortunati e tecnopatici. Sono previsti interventi anche a sostegno dei familiari. Potranno essere realizzati progetti tesi ad agevolare la gestione a casa delle situazioni di grave disabilità e non autosufficienza oppure rivolti alla rielaborazione del lutto e alla ricostruzione di un nuovo equilibrio di vita dopo un incidente mortale.

Tavolo di coordinamento con attività di condivisione e monitoraggio. Al centro della progettualità comune rientrano interventi diretti al sostegno alla persona, all’autonomia, all’integrazione, al reinserimento socio-lavorativo e alla formazione/informazione delle persone con disabilità da lavoro. Con il protocollo d’intesa, inoltre, viene istituito un Tavolo di coordinamento composto da due rappresentanti dell’Inail e due dell’Anmil, con funzioni di condivisione, monitoraggio delle azioni intraprese e dei risultati raggiunti.
 


© 2024 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

PNRR 2021-2026 - Next Generation EU (DL 77/2021) - Progetto "Digitalizzazione dell'INAIL"


POC Legalità 2014-2020 - Progetto "Antifrode e Internal Audit"


PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 - Progetto "Qualificazione dell'INAIL come Polo Strategico Nazionale (PSN)"

Impostazioni cookie