INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

14/01/2020

Abruzzo, rinnovati il protocollo d’intesa e la convenzione quadro tra la Regione e Inail per l’erogazione di prestazioni riabilitative

Un risultato importante che consente di proseguire nell’attuazione di una delle mission strategiche dell’Istituto: la presa in carico dei propri infortunati dalle prime cure fino al reinserimento lavorativo

protocollo intesa abruzzo centri fisiokinesiterapia
L’AQUILA – È stato sancito, con delibera di Giunta regionale n. 514 del 9 settembre 2019, il rinnovo per un ulteriore triennio del protocollo d’intesa, la cui prossima scadenza è il 6 ottobre 2021, e della convenzione quadro, che scade il 21 aprile 2022, tra la Regione Abruzzo e l’Inail Abruzzo, per la definizione delle modalità di erogazione di prestazioni riabilitative integrative di assistenza (LIA) a favore di lavoratori infortunati e tecnopatici.   

Garantiti sul territorio 20 centri per la riabilitazione funzionale. Si tratta del primo rinnovo. In Abruzzo il percorso ha preso avvio nel 2016 e ha consentito, tramite la sottoscrizione di specifici accordi con singole strutture riabilitative accreditate e contrattualizzate con il Servizio sanitario regionale, di assicurare ai lavoratori infortunati e tecnopatici della regione percorsi riabilitativi mirati al recupero funzionale, con oneri a carico dell’Istituto per le prestazioni riabilitative integrative (LIA). Dopo la verifica dei requisiti si sta attualmente procedendo al rinnovo degli accordi, giunti nel frattempo in scadenza, che garantirà sul territorio la presenza di 20 centri di fisiokinesiterapia pronti ad accogliere e accompagnare gli infortunati nel percorso di riabilitazione funzionale. Si auspica l’adesione di ulteriori strutture che, in possesso dei requisiti richiesti, possano contribuire a potenziare il servizio su tutto il territorio regionale.

© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004