INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

20/07/2018

Progetto Sicura-mente, il 31 luglio tappa al teatro greco di Tindari

Una tavola rotonda, uno spettacolo e un concerto serale con la partecipazione di Mogol rilanceranno i temi dell’informazione e dello sviluppo della cultura della prevenzione per la figura dei Rls in edilizia e agricoltura nell’ambito del progetto “Sicura-mente”

(.jpg - 172 kb)
ROMA – Sarà l’Antico Teatro Greco di Tindari a Patti, in Sicilia, a fare da prestigiosa cornice il prossimo 31 luglio a un triplice evento serale, che si inserisce nel contesto dell’accordo di collaborazione per la realizzazione del progetto “Sicura-mente”, siglato nel gennaio scorso dall’Inail – Direzione centrale prevenzione e dall’Associazione nazionale consulenti e responsabili sicurezza sul lavoro (Ancors). La serata, che segue a distanza di poche settimana l’incontro di avvio del progetto svoltosi a Catania lo scorso 6 luglio, avrà inizio alle 19 con una tavola rotonda, che sarà aperta dai saluti istituzionali del sindaco di Patti, Giuseppe Mauro Aquino, e del Soprintendente ai Beni culturali e ambientali di Messina, Rocco Giovanni Scimone, e a cui interverrà, in rappresentanza dell’Istituto, il direttore della sede territoriale di Messina-Milazzo, Salvatore Cimino.

Dal progetto interventi informativi/formativi per i rappresentanti per la sicurezza. Obiettivo della tavola rotonda è quello di svolgere un approfondimento accurato sugli strumenti a disposizione per assicurare una informazione efficace e corretta dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza, a partire dall’analisi dei rischi la cui percezione, specialmente nelle piccole imprese del settore edilizio e agricolo, risulta ancora sottovalutata. Un incontro, quello al Teatro Antico, che si inserisce pienamente nelle azioni programmate dal progetto, che punta allo sviluppo di attività di informazione e formazione per la diffusione di una buona cultura della prevenzione antinfortunistica.

Teatro e musica per riflettere sulla sicurezza sul lavoro. A completare la serata estiva con le suggestioni emotive dell’arte saranno, alle 20.30, lo spettacolo teatrale tratto dalla piece “Il virus che ti salva la vita” e, a seguire, il concerto “Senza limiti e confini”, con il coinvolgimento di Giulio Rapetti in arte Mogol, storico autore dei testi di Lucio Battisti come guest star della serata.
 

INAIL sede centrale: P.le Pastore 6, 00144 Roma (RM) - P. IVA 00968951004