INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

09/08/2021

Prevenzione infortuni nel terziario, online una pubblicazione Inail-Sistema Impresa

Nel documento sono analizzate fruibilità e applicabilità della pubblicazione “Applicazione dei Mog ai sensi del d.m. 13/02/2014 nelle Pmi: esempio di compilazione della modulistica per una agenzia di viaggi”

(.jpg - 49 kb)
ROMA – “Il radicamento e la diffusione della cultura della sicurezza nell’ambito del settore terziario rappresentano, nella visione di Sistema Impresa ed Inail, una priorità che può e deve essere perseguita attraverso una stretta cooperazione allo scopo di fornire alle micro, piccole e medie imprese prassi semplificate, aggiornate e innovative. Il percorso comune intrapreso ha prodotto un esempio di attuazione dei modelli di organizzazione e di gestione (Mog) rivolto al comparto dei servizi. Si tratta di un contributo esemplificativo degli adempimenti a carico del datore di lavoro che rappresenta una tappa importante per il miglioramento delle condizioni di lavoro all’interno del terziario, settore economico strategico sul piano dell’occupazione e della costruzione del Pil”. Così il direttore centrale Prevenzione dell’Istituto, Ester Rotoli, e il presidente della Confederazione autonoma delle imprese e dei professionisti, Berlino Tazza, nella premessa al volume su fruibilità e applicabilità degli esempi di compilazione della modulistica del decreto ministeriale 13 febbraio 2014 per un’agenzia di viaggio, disponibile online sul sito Inail.

Semplificazione efficace per incrementare la prevenzione aziendale. Nell’ambito dell’accordo stipulato nel 2017 e rinnovato nel 2019, Inail e Sistema Impresa si sono impegnate a favorire l’adozione dei Mog da parte delle piccole e medie imprese attraverso lo sviluppo e la messa a disposizione di esempi di compilazione degli allegati al decreto del 2014. L’obiettivo è quello di semplificarne l’utilizzo a fini prevenzionistici e fornire alle piccole e medie imprese del turismo come le agenzie di viaggi, scelto come primo esempio di applicazione, un supporto per la realizzazione di un proprio modello gestionale. La prima pubblicazione, del 2020, conteneva la modulistica del d.m. 13/02/2014 compilata, a titolo di esempio, per un’agenzia di viaggi tipo, ed una serie di indicazioni e suggerimenti sulle modalità di compilazione di ogni modulo. Il nuovo documento, del 2021, analizza la fruibilità e l’applicabilità della precedente pubblicazione attraverso i risultati di un questionario somministrato ad un campione di aziende associate a Sistema Impresa che hanno utilizzato la pubblicazione.

Un supporto per le imprese turistiche, tra le più colpite dalla crisi sanitaria. Un’iniziativa, viene affermato sempre nella premessa, “che acquisisce oggi un valore assolutamente prezioso a causa della crisi economica e sociale indotta dalla pandemia. Una fase di grave difficoltà che ha colpito tutto il mondo del lavoro, senza eccezioni, minacciando però in modo particolare le piccole e medie imprese del settore terziario dalla filiera del turismo a quella della ristorazione, più esposte anche in ragione del fatto che prevedono necessariamente il contatto con il pubblico”.

Un approfondito lavoro di studio e di confronto fra Inail e Sistema Impresa.  Il volume è stato curato dai professionisti della Consulenza tecnica accertamento rischi e prevenzione, dai ricercatori del Dipartimento medicina, epidemiologia, igiene del lavoro e ambientale, dalla Direzione centrale prevenzione, con il contributo della Consulenza statistico attuariale, insieme agli esperti di Sistema Impresa. Lo studio esamina puntualmente i risultati dei questionari pervenuti da 54 delle 108 aziende sottoposte all’indagine, caratterizzate in base al settore di attività, alla dimensione aziendale e all’area geografica di appartenenza. L’inclusione nell’indagine di aziende appartenenti non solo al settore del turismo ha consentito di valutare l’efficacia trasversale della pubblicazione del 2020.

Le positività di Sgsl e Mog per la sicurezza in impresa. I benefici apportati dall’implementazione e dall’utilizzo dei sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (Sgsl), che insieme ai Mog l’Inail sostiene convintamente, sono numerosi e ampiamente riconosciuti: innalzamento qualitativo dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro; riduzione dei costi sociali derivanti da incidenti, infortuni e malattie professionali conseguenti alla diminuzione dei livelli di rischio ai quali sono esposti dipendenti, clienti e fornitori; aumento dell’efficienza e delle prestazioni dell’impresa; miglioramento dell’immagine e della reputazione interna ed esterna dell’azienda.

Il progetto, la metodologia, i risultati. Nel volume sono presentati il progetto di studio, la metodologia utilizzata e i risultati conseguiti. Il progetto era articolato in quattro fasi, che vanno dall’analisi dell’esempio di compilazione utilizzato dalle aziende di Sistema Impresa all’individuazione dei punti forti e di quelli critici, alla valutazione complessiva della sua efficacia. Viene poi descritta la metodologia impiegata, con il questionario somministrato alle aziende, comprensivo di 15 domande con varie tipologie di risposta. Dall’indagine è emerso complessivamente che l’85% delle imprese che hanno risposto al questionario ha riscontrato l’utilità del documento per lo sviluppo di un modello di organizzazione e gestione. Il riscontro più positivo ha riguardato le parti che guidano l’azienda nella costruzione e implementazione della struttura portante del sistema di gestione, dalla definizione della politica, all’attuazione della stessa, alla verifica del conseguimento degli obiettivi fino al loro riesame e rielaborazione. Più in generale, le imprese hanno espresso apprezzamento per l’utilizzo di un esempio pratico di compilazione della modulistica del decreto come approccio diretto e immediato.


© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

Finanziamento del PON Governance 2014-2020 per la qualificazione dell'Inail come Polo Strategico Nazionale (PSN)