INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

18/04/2023

“Sei sicura in casa?”, a Matera e Potenza due eventi per presentare i risultati dell’indagine conoscitiva

Nato da una collaborazione tra la Direzione regionale dell’Inail, Mo.I.Ca. Basilicata, l’Ufficio della consigliera di parità della Regione e Ater Matera, il progetto si è svolto durante il 2022 attraverso la somministrazione di un questionario. Le iniziative sono in programma il 18 e il 20 aprile

Immagine programma
POTENZA - Ogni anno in Italia circa tre milioni di persone subiscono un infortunio domestico. Oltre ottomila ne restano vittime. Il 50% è rappresentato da donne, che trascorrono la maggior parte del tempo in casa, seguite da anziani e bambini. Numeri elevatissimi che superano di quasi sette volte quelli degli incidenti sul lavoro. Di questa emergenza si è occupata l’Inail Basilicata in collaborazione con l'Ufficio della consigliera regionale di parità e all'Ater di Matera, accettando la proposta dell’Associazione movimento italiano casalinghe-Mo.I.Ca. della Basilicata di realizzare un progetto finalizzato a esplorare e conoscere meglio il rischio degli incidenti domestici aumentandone la consapevolezza e la percezione in chi si dedica completamente o anche solo in parte alla cura dell’ambiente casalingo.
 
Centinaia i questionari somministrati alle famiglie. L’indagine conoscitiva ha preso il via lo scorso anno, con l’erogazione di centinaia di questionari somministrati alle famiglie anche attraverso gli studenti di ogni ordine e grado della regione e ha prodotto risultati importanti, raccolti in un opuscolo informativo dal titolo “Sei sicura in casa? Indagine sulla percezione dei rischi domestici delle casalinghe a tempo pieno e parziale”. Per presentare i risultati dell’indagine sono stati organizzati due convegni in programma il 18 e il 20 aprile prossimi nei capoluoghi lucani.
 
Martedì 18 aprile l’evento a Matera. È la Sala Convegni della Camera di Commercio di Matera a ospitare il convegno in programma il 18 aprile, a partire dalle ore 9.30. Dopo i saluti istituzionali del presidente della Regione, Vito Bardi, del sindaco della città dei Sassi, Domenico Bennardi, e della consigliera di parità della Provincia di Matera, Emiliana Lisanti, intervengono la dirigente regionale dell’Inail, Lucia Carmen Angiolillo, la presidente del Mo.I.Ca. Basilicata, Alba dell’Acqua, la consigliera regionale di parità, Ivana Pipponzi, l’amministratore unico dell’Ater Matera, Lucrezia Guida, la dirigente regionale Usr Basilicata, Claudia Datena, e la presidente della Consulta provinciale degli studenti di Matera, Martina Montemurro. Il report è illustrato in dettaglio da Bruna Rondinone, ricercatrice del Dimeila Inail di Roma, e dal referente per la sicurezza Usr Basilicata, Pasquale Costante.
 
Giovedì 20 il convegno di Potenza. La Sala Inguscio della Regione Basilicata a Potenza fa da cornice all’evento in programma giovedì 20, sempre alle 9.30. Ai saluti del governatore lucano e del sindaco di Potenza, Mario Guarente, seguono gli interventi programmati nella precedente iniziativa, con la presenza del presidente della Consulta provinciale degli studenti di Potenza, Armando Mastromartino. È possibile seguire l’evento da remoto collegandosi al link indicato in basso.
 


© 2024 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

PNRR 2021-2026 - Next Generation EU (DL 77/2021) - Progetto "Digitalizzazione dell'INAIL"


POC Legalità 2014-2020 - Progetto "Antifrode e Internal Audit"


PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 - Progetto "Qualificazione dell'INAIL come Polo Strategico Nazionale (PSN)"

Impostazioni cookie