INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

06/07/2018

Inail Liguria e Consigliera regionale di parità premiano le aziende virtuose

I riconoscimenti verranno conferiti, in una cerimonia pubblica, in programma il 25 luglio, presso la Camera di commercio di Genova

Salute e sicurezza sul lavoro, online i risultati del bando Inail per la formazione
GENOVA - Il luogo di lavoro è quello in cui passiamo gran parte della nostra giornata e investiamo molte delle nostre risorse e aspettative sia sul piano mentale che relazionale. Un clima lavorativo sereno, improntato a dinamiche interpersonali costruttive è un presupposto fondamentale per migliorare e sostenere nel tempo le performance professionali.
 
Valorizzare le buone pratiche per promuovere una cultura attenta ai temi della salute e della sicurezza sul lavoro. Per molti anni la gestione dello stress lavoro correlato ha occupato gran parte dell’attenzione, focalizzata sugli eventi di portata stressogena, sul loro effetto sulle persone, dimenticando le risorse positive che ogni contesto esprime. Le organizzazioni da “incubatori di germi patogeni stressanti” devono, invece, creare condizioni che favoriscano lo sviluppo delle capacità positive degli individui. Valorizzare le buone pratiche equivale, allora, a potenziare le leve strategiche e promuovere una cultura attenta ai temi della salute, della prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali nel rispetto della considerazione delle differenze di genere.
 
Indagine conoscitiva promossa dall’Inail Direzione regionale Liguria per individuare le aziende virtuose. I principi, prima enunciati, sono alla base dell’indagine conoscitiva promossa dall’Inail Direzione regionale Liguria e dalla Consigliera di parità della Regione Liguria - entro il 15 maggio 2018 - rivolta alle aziende che abbiamo realizzato attività tese a migliorare il benessere dei propri lavoratori, favorendo la conciliazione vita - lavoro e riducendo le discriminazioni. Consulenza, supporto alla genitorialità, formazione e sviluppo sono solo alcune delle aree di intervento adottate in concreto dalle imprese che sono state valutate “virtuose” dalla commissione.

“Un primo traguardo a cui faremo seguire altre azioni”. È un primo significativo risultato – spiega Carmela Sidoti, Direttore regionale Inail Liguria – della collaborazione che da anni ci accomuna all’Ufficio della Consigliera, un primo traguardo a cui faremo seguire altre azioni volte a rifondare e promuovere una cultura del lavoro fondata sul rispetto delle differenze, prima tra tutte quella collegata al genere”.
 
“Creare la cultura del vivere bene su luogo di lavoro”. Oggi, giornata di grande soddisfazione - commenta Laura Amoretti, Consigliera di parità della Regione Liguria - perché a un anno esatto dalla formalizzazione di una collaborazione già concreta e proficua fra i nostri due enti, siamo qui a premiare il benessere organizzativo che le aziende sanno mettere in atto. Questo riconoscimento vuole creare la cultura del “vivere bene” sul luogo di lavoro della persona nel suo essere madre, padre, lavoratrice e lavoratore. Inail e Ufficio della Consigliera di parità collaborano non più per lavorare in un’ottica di riduzione del danno ma di benessere lavorativo”.
 
La premiazione, il 25 luglio, presso la Camera di commercio di Genova. Le aziende virtuose che saranno premiate sono: Ferrovie dello Stato Italiane S.p.A., Schneider Electric Italia, Coop Liguria , Gruppo Axpo in Italia. La premiazione avverrà con  una cerimonia pubblica, mercoledì 25 luglio, alle ore 15.00, nella Sala del Bergamasco della Camera di commercio industria agricoltura e artigianato di Genova, in via Garibaldi, 4.
 

INAIL sede centrale: P.le Pastore 6, 00144 Roma (RM) - P. IVA 00968951004