INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

05/11/2018

Tutela contro le malattie professionali, l’8 novembre a Bologna il secondo incontro Inail-Patronati d’Italia

Prosegue nel capoluogo emiliano la serie di quattro appuntamenti interregionali con esperti e medici legali, promossa dall’Istituto insieme ai patronati Acli, Inas, Inca e Ital per individuare percorsi condivisi a tutela dei lavoratori. Le prossime tappe a Palermo e Roma

Tutela contro le malattie professionali, l’8 novembre a Bologna il secondo incontro Inail-Patronati d’Italia
BOLOGNA - Dopo il primo incontro interregionale di Milano dello scorso 9 luglio, giovedì 8 novembre il percorso seminariale promosso dall’Inail e dai Patronati d’Italia (Acli, Inas, Inca e Ital) per migliorare la tutela dei lavoratori contro le malattie professionali attraverso l’approfondimento delle modalità di trattazione, proseguirà a Bologna, con il secondo dei quattro appuntamenti previsti.
 
I principi della collaborazione rilanciati a livello locale. Scopo dell’incontro, in programma presso la Sala 20 Maggio 2012 del Palazzo della Regione Emilia Romagna, in viale della Fiera 8, è di rilanciare a livello locale i principi di collaborazione tra l’Istituto e i patronati, partendo da un documento condiviso elaborato dal tavolo tecnico Inail-CePa, che ribadisce i criteri medico-legali per la corretta trattazione dei casi, favorendo l’omogeneità nella valutazione delle patologie di origine professionale e anche la loro emersione.
 
Nel corso dell’evento presentato il documento elaborato dal tavolo tecnico nazionale. Alle ore 10,30 a introdurre i lavori del seminario, che oltre all’Emilia Romagna coinvolgerà le regioni Toscana, Marche e Umbria, sarà Agatino Cariola, direttore centrale Rapporto assicurativo Inail. Seguiranno gli interventi di Morena Piccinini, presidente Inca Cgil nazionale, che illustrerà le caratteristiche del percorso condiviso tra i Patronati d’Italia e l’Inail, e Benedetta Spiga, consulente medico del patronato Acli, che presenterà il documento elaborato dal tavolo tecnico nazionale, mentre referenti della Sovrintendenza sanitaria centrale dell’Istituto approfondiranno il tema della trattazione delle malattie professionali da parte dell’Inail.
 
Nella tavola rotonda conclusiva la tutela della salute come diritto dei lavoratori. Nel pomeriggio, tra le 14 e le 16,30, a chiudere l’evento bolognese sarà una tavola rotonda sulla tutela della salute come diritto dei lavoratori, con Paolo Fiumana (Acli), Gabriele Paolucci (Inca), Marcello Barni (Inas), Ester Ciccarelli (Ital) e i direttori Inail delle quattro regioni coinvolte: Mario Longo (Emilia Romagna), Giovanni Asaro (Toscana), Anna Maria Pollichieni (Marche) e Alessandra Ligi (Umbria). Dopo Bologna, i due incontri successivi si svolgeranno a Palermo e Roma.

INAIL sede centrale: P.le Pastore 6, 00144 Roma (RM) - P. IVA 00968951004