INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

30/05/2023

Pcto, all’Itis Fermi di Roma la Giornata di sensibilizzazione su salute e sicurezza sul lavoro

L’evento, dedicato all’importanza della prevenzione anche nei percorsi di alternanza scuola-lavoro, è stato aperto dall’intervento del ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Marina Calderone: “Da settembre coperte con l’assicurazione Inail tutte le attività svolte in ambito scolastico”

Pcto, all’Itis Fermi di Roma la Giornata di sensibilizzazione su salute e sicurezza sul lavoro
ROMA - L’Itis “Enrico Fermi” di Roma ha ospitato questa mattina la Giornata di sensibilizzazione su salute e sicurezza sul lavoro, organizzata dal Ministero dell’Istruzione e del Merito e dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, insieme all’Inail e all’Ispettorato nazionale del lavoro, per riflettere sull’importanza della prevenzione anche nei Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento (Pcto) degli studenti. Per l’Istituto erano presenti il direttore generale, Andrea Tardiola, e il direttore centrale Prevenzione, Ester Rotoli, mentre Ghita Bracaletti, Vanessa Manni e Alessia Williams hanno presentato una relazione su responsabilità e comportamenti nel sistema di salute e sicurezza.

“Tema strategico perché si collega anche alle nuove professioni tecniche”. “Dal prossimo anno scolastico – ha spiegato nell’intervento di apertura il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Marina Calderone – saranno coperte con l’assicurazione Inail tutte le attività svolte dai docenti e dai ragazzi in ambito scolastico. Il nostro obiettivo è una scuola sicura e soprattutto dare ai ragazzi l’opportunità di poter svolgere i percorsi di alternanza scuola-lavoro sempre in sicurezza”. Per il ministro questo è “un tema strategico, perché si collega anche alle nuove professioni tecniche, molto richieste dal mondo del lavoro”.

“La norma inserita nel decreto lavoro è particolarmente importante”. Nel decreto lavoro, ha aggiunto Calderone rivolgendosi agli studenti, “abbiamo inserito una norma particolarmente importante, perché vuole sottolineare l’importanza della salute e sicurezza nell’ambito scolastico, mettendo in protezione tutto il personale della scuola, i docenti ma soprattutto voi ragazzi. Dal 2023-2024 sarete assicurati per tutte le attività che farete in ambito scolastico. Può sembrare una cosa normale, invece ha richiesto un grande lavoro e una grande ricerca di fondi per sostenere questa iniziativa”.
 
“La copertura dell’Istituto estesa ai normali percorsi di studio”. “Finora le vostre famiglie – ha precisato il ministro – dovevano sostenere i costi di una assicurazione privata per proteggervi, e proteggere i vostri compagni, quando eravate inseriti in un normale percorso di studio e non eravate impegnati nei laboratori, in palestra e nei percorsi di alternanza scuola-lavoro. Grazie all’Inail vi metteremo in copertura, insieme a insegnanti e personale scolastico, in tutti i luoghi di tutte le scuole di ogni ordine e grado”.

© 2024 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

PNRR 2021-2026 - Next Generation EU (DL 77/2021) - Progetto "Digitalizzazione dell'INAIL"


POC Legalità 2014-2020 - Progetto "Antifrode e Internal Audit"


PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 - Progetto "Qualificazione dell'INAIL come Polo Strategico Nazionale (PSN)"

Impostazioni cookie