INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

10/10/2018

Il 12 ottobre l’Inail ospita la Giornata nazionale della medicina del lavoro

L’evento si svolgerà nella sede storica di via IV novembre alla presenza di numerose personalità tra cui il presidente e il direttore generale dell’Istituto e rappresentanti del mondo accademico

(.jpg - 137 kb)
ROMA – Il parlamentino dell’Inail apre le porte alla Medicina del Lavoro e fa da cornice alla celebrazione della Giornata nazionale in programma quest’anno il 12 ottobre, data in cui la Società di medicina del lavoro (Siml), è stata fondata nel 1929, a Napoli, durante l’ottavo congresso nazionale. L’evento è dedicato al professore Pietro Apostoli, docente illustre della disciplina, che si è distinto per le sue capacità scientifiche e le sue competenze culturali e gestionali contribuendo alla crescita della Società.

Il programma dei lavori. Sarà il presidente dell’Inail, Massimo De Felice, a dare avvio all’incontro che toccherà tre punti delle attività della Siml e si chiuderà con le riflessioni e le considerazioni sull’importanza della Giornata affidate al professore Pietro Apostoli, ordinario di Medicina del lavoro all'Università di Brescia. Il presidente della Siml, Francesco Saverio Violante, riassumerà le fasi di nascita e sviluppo del programma e delle linee guida della Società, mentre Giuseppe De Palma, direttore della Scuola di specializzazione in Medicina del lavoro dell’Università di Brescia parlerà dell’impegno della Siml in questa istituzione. Il direttore del dipartimento di Medicina e Chirurgia dell’Università di Parma, Antonio Mutti, approfondirà, infine, il tema del monitoraggio biologico degli elementi metallici. In chiusura dei lavori interverrà il direttore generale dell’Inail, Giuseppe Lucibello.

La sinergia tra Inail e Siml. La collaborazione tra l’Istituto e la Società italiana di medicina del lavoro è ormai consolidata e ad aprile dello scorso anno è stato firmato un accordo finalizzato alla promozione di attività formative e iniziative scientifiche. L’intesa prevede anche la costituzione di un tavolo tecnico bilaterale paritetico e l’individuazione di una rete di medici competenti per realizzare programmi di ricerca e indagini conoscitive.

INAIL sede centrale: P.le Pastore 6, 00144 Roma (RM) - P. IVA 00968951004