INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

20/10/2020

La sicurezza sul lavoro di domani, adesso: pubblicato il Final Report del Piano di innovazione digitale 2017-2019

Il documento illustra i risultati conseguiti nel triennio e focalizza l’attenzione sull’efficientamento del modello operativo dell’Inail, l’evoluzione delle sue infrastrutture tecnologiche e il potenziamento dell’offerta dei servizi per lavoratori e imprese

La sicurezza sul lavoro di domani, adesso: pubblicato il Final Report del Piano di innovazione digitale 2017-2019
ROMA - È online il Final Report del Piano di innovazione digitale Inail 2017-2019, che traccia il bilancio dell’ultimo triennio di attività in termini di evoluzione e digitalizzazione dei servizi istituzionali e delle modalità di interazione con l’utenza, ma anche di efficientamento dei servizi di back-end (risorse umane, acquisti, amministrazione e contabilità, patrimonio), propedeutico a un ripensamento del modello organizzativo dell’Istituto.

Un approccio coerente con le best practice internazionali. La pubblicazione, curata dalla Direzione centrale organizzazione digitale (Dcod), illustra progettualità e programmi sviluppati nell’ambito del Piano, fra i quali la reingegnerizzazione digitale di processi e servizi di natura gestionale e istituzionale – con un potenziamento della sicurezza dei dati e, più in generale, dei servizi offerti all’utenza interna ed esterna – e un modello organizzativo e di processi orientato all’erogazione di servizi in una logica “end-to-end”, coerente con le migliori prassi internazionali e conforme alle norme ISO 9001, ISO 27001 e ISO 20000.

Per il nuovo Data Center standard qualitativi all’avanguardia. Tra i risultati più significativi che sono stati raggiunti figurano anche un moderno Data Center, infrastruttura tecnologica che coordina le apparecchiature di gestione dati con standard qualitativi allineati alle più evolute certificazioni in materia, erogando servizi anche a Istat, AgiD, Consap e Ministero della Salute, l’evoluzione delle infrastrutture in ottica cloud, a supporto della trasformazione digitale dei servizi, e la trasformazione del patrimonio informativo in un generatore di conoscenza al servizio dei processi operativi e decisionali.

Tomasini: “Un’unica regia per gli aspetti organizzativi e tecnologici”. Come sottolineato dal direttore centrale della Dcod, Stefano Tomasini, “i principi ispiratori del Piano sono stati sicurezza, centralità dell’utente, governance e condivisione di soluzioni e di infrastrutture. L’Inail ha sposato un modello di funzionamento in cui gli aspetti organizzativi e quelli dell’evoluzione tecnologica convergono in una regia unica, determinando evidenti benefici sul modello di erogazione dei servizi IT, sulla qualità dei prodotti e sulla soddisfazione degli utenti”.

Un video di due minuti ripercorre i traguardi raggiunti. Dal Final Report emerge, in particolare, la volontà dell’Istituto di mettere i processi di innovazione tecnologica e organizzativa al servizio della sicurezza dei lavoratori e delle politiche di prevenzione, trasformandoli in strumenti operativi di uso quotidiano a disposizione dei suoi utenti. Un approccio innovativo confermato dalla scelta di raccontare agli addetti ai lavori e ai cittadini il lavoro svolto in questi anni anche attraverso un video, che ripercorre in due minuti i traguardi raggiunti dall’Inail e la mission che ha guidato le progettualità del Piano triennale, sintetizzata nello slogan “la sicurezza sul lavoro di domani, adesso”.

L’impegno dell’Istituto raccontato anche con una serie di card sui social network. Lo stesso slogan è il filo conduttore di una serie di card che saranno pubblicate sui canali social dell’Istituto per far conoscere l’impegno dell’Inail sul fronte della trasformazione digitale, dal Contact Center Multicanale, che tra il 2017 e il 2019 ha risolto 900mila richieste di supporto,  al potenziamento del “digital workspace”, che durante l’emergenza sanitaria da Covid-19 ha permesso ai dipendenti Inail di continuare a garantire in smart working l’erogazione dei servizi per lavoratori e imprese.

© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

Finanziamento del PON Governance 2014-2020 per la qualificazione dell'Inail come Polo Strategico Nazionale (PSN)