INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

31/10/2018

Ecomondo 2018: l’Inail a Rimini per il lavoro “verde” in sicurezza

In programma dal 6 al 9 novembre alla Fiera di Rimini, ritorna la grande rassegna nazionale dedicata all’ambiente. L’Istituto vi partecipa con uno spazio espositivo e l’organizzazione di un ciclo di workshop e seminari tecnici incentrati sulle principali tematiche di prevenzione connesse a questo settore

(.jpg - 84,8 kb)
Al via anche quest’anno Ecomondo, la manifestazione “green” dedicata all’utilizzo delle soluzioni tecnologiche innovative per il risparmio ecologico, che si svolge nei padiglioni della Fiera di Rimini dal 6 al 9 novembre. In questa grande rassegna si affronteranno temi cruciali per l’ambiente come il riutilizzo dei rifiuti industriali, il riuso delle acque, il riciclo dei materiali, con una visione allargata anche alla prevenzione dei rischi industriali e ambientali, nonché alla qualità dell’aria.

A Ecomondo i seminari Inail validi per la formazione professionale continua. L’Inail partecipa con lo stand istituzionale e con l’organizzazione di una serie di workshop tecnici, curati dalla Direzione centrale prevenzione in sinergia con la Consulenza tecnica accertamento rischi e prevenzione e il Dipartimento innovazioni tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti e insediamenti antropici, alcuni dei quali consentiranno il riconoscimento di crediti formativi validi per l’aggiornamento professionale di addetti e responsabili dei servizi di protezione e prevenzione.

Reti di sicurezza e dispositivi anticaduta. Diverse le tematiche al centro dei seminari: dai possibili impieghi delle reti di sicurezza, vale a dire dei dispositivi di protezione collettiva destinati alla protezione di persone contro le cadute dall’alto, alla gestione della sicurezza nelle cave di pietra, il cui lavoro di estrazione si caratterizza per un’alta variabilità, riconducibile a determinate condizioni ambientali, alle attrezzature di lavoro, alle caratteristiche dei materiali estratti.  

Dalle bonifiche di discariche abusive al lavoro in ambienti aperti “su strada”. E ancora, si esamineranno le caratterizzazioni e le bonifiche di discariche abusive, analizzando gli specifici rischi per i lavoratori, e le verifiche, i controlli e le manutenzioni riguardanti le attrezzature per il trattamento dei rifiuti. La cogenerazione, la nuova tecnologia impiantistica e la sicurezza nell’industria 4.0, vale a dire il processo industriale che consente la produzione combinata di energia e calore nello stesso impianto, sarà al centro di un altro seminario, mentre gli infortuni su strada, la segnaletica di sicurezza e il soccorso stradale saranno esaminati nell’ottica globale delle attività lavorative compiute “su strada”, cioè in luoghi, pubblici o privati, non gestiti direttamente dall’azienda a cui fanno capo i lavoratori.

Sicurezza negli impianti di smaltimento rifiuti e nella gestione delle attrezzature a pressione. Delle problematiche degli impianti per la salute e sicurezza sul lavoro dal punto di vista degli incidenti e degli incendi negli impianti di trattamento e smaltimento di rifiuti in Italia si parlerà in uno specifico focus, mentre la sicurezza delle attrezzature a pressione realizzate con tecniche additive manufacturing (laser, mescolamento di polveri e pasta metalliche o altre tecnologie) sarà confrontata con quella dei processi tradizionali nel corso di un altro seminario.

Le novità della direttiva “Seveso III” negli incidenti rilevanti. Infine, il controllo del pericolo di incidenti rilevanti chiuderà la serie dei workshop Inail. Quest’ultimo seminario intende approfondire il sistema di verifiche previsto dalla direttiva europea cd. “Seveso III”, che ha introdotto controlli con importanti ricadute sia sotto il profilo documentale che operativo e ambientale.
 
Nello spazio informativo Inail, pubblicazioni e materiali anche della campagna Eu-Osha biennio 2018/2019.  Infine, nell’area espositiva dedicata alla manifestazione sarà allestito lo stand Inail, che si configura come un punto informativo rivolto agli utenti sulle principali tematiche di prevenzione, sui servizi istituzionali di tutela integrata dei lavoratori offerti dall’Istituto. Sono a disposizione le pubblicazioni e i materiali realizzati dall’Inail, nonché i materiali della campagna Eu-Osha in corso, su Salute e sicurezza negli ambienti di lavoro in presenza di sostanze pericolose e un info point dedicato all’informazione sulle sostanze pericolose con un approccio ludico.

INAIL sede centrale: P.le Pastore 6, 00144 Roma (RM) - P. IVA 00968951004