INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

20/04/2018

A Siracusa un convegno sulle eccellenze siciliane della pubblica amministrazione

l’Aula magna del Liceo O.M. Corbino della città di Siracusa ha ospitato venerdì 13 aprile il convegno regionale dell’associazione italiana formatori

(.jpg - 217 kb)
“La pubblica amministrazione è l’unico ponte che può unire i cittadini ai propri diritti fondamentali e alla propria identità collettiva” questo è stato il leitmotiv del convegno “Esperienze e buone pratiche nelle pubbliche amministrazioni siciliana”.

Alla presenza delle autorità cittadine, di esperti del settore dell’Università di Catania e del gruppo di studio “Osservatorio sulle Pubbliche Amministrazioni” è stata presentata la vetrina delle eccellenze della pubblica amministrazione siciliana
 
Presente anche l’Inail di Enna con il progetto sociale “New man, l’eroe che ho in me” ideato dalla Irene Varveri – funzionario socio educativo della sede - che ha relazionato  sull’attività nata grazie al protocollo d’intesa siglato il 22 aprile 2016 con il Comune di Enna, il Comune di Leonforte e il DAMT (Accademia di Arte Musica e Teatro) con l’intento di favorire tra gli infortunati sul lavoro una maggiore consapevolezza e accettazione della nuova condizione di vita per agevolare l’acquisizione di atteggiamenti positivi che possano incrementare il livello di fiducia in loro stessi.
 
Partendo dalle loro storie personali, gli assistiti Inail hanno affiancato attori professionisti per ricostruire e rielaborare, dopo il trauma subito, il loro vissuto e la loro esperienza attraverso la tecnica della narrazione e dell’auto svelamento.
 
Raccontarsi davanti ad una telecamera, esperienza nuova ed entusiasmante per molti, è stata la parte iniziale dell’attività laboratoriale a cui è seguita poi la fase dedicata allo sviluppo dell’espressione corporea attraverso tutti i canali di comunicazione “gesto, suono, movimento, segno, parola” per scoprire le proprie potenzialità espressive e acquisire le tecniche di recitazione.
 
Nella fase conclusiva del progetto i “neo attori” hanno dato vita a un vero e proprio copione teatrale portato in scena con il supporto di attori professionisti.
 

© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004